Google+

Archivio giornaliero: 20 agosto 2017

Sicurezza nelle manifestazioni pubbliche: il Prefetto incontra i sindaci

Si è svolta in prefettura una riunione di coordinamento presieduta dal Prefetto Giuseppe Castaldo, alla quale hanno partecipato i vertici delle forze dell’ordine. Pianificare un rafforzamento delle misure di sicurezza, in occasione degli eventi in corso di svolgimento in questo fine settimana. Il Prefetto di Siracusa, ha inoltre convocato per domani 21 agosto alle ore 10,30 un’apposita riunione del Comitato ...

Continua »

Ortigia, controllo continuato dei carabinieri sulla movida siracusana

Continuano senza sosta i controlli dei Carabinieri in Ortigia. Il collaudato dispositivo di prevenzione fortemente voluto dal Comandante Provinciale, Col. Luigi Grasso anche in piena aderenza con le determinazioni assunte in sede di comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal Sig. Prefetto, Dottor. Giuseppe Castaldo, ha trovato attuazione anche ieri sera. Oltre all’impiego della Stazione mobile presente in ...

Continua »

Non si placano gli incendi, il territorio in fiamme: a Città Giardino il fuoco minaccia le case e ad Augusta gli stabilimenti 

Non si placa l’ondata d’incendi nel territorio siracusano. A Città Giardino (foto in copertina) un vasto incendio ha divorato parecchi ettari di macchia mediterranea, dove sono impegnate diverse squadre dei vigili del fuoco provenienti anche da Palazzolo e un Canadair che fa la spola dal mare a sopra il fuoco. Le fiamme si sono pericolosamente avvicinate nelle abitazioni fatte sgombrare ...

Continua »

Noto, trionfo del Barocco nell’opera di Händel

Il soggetto è classico e mitologico, l’ambientazione è nell’arcaica Sicilia ionica di ninfe e pastori, ma la musica è barocca. E che musica! Pochi capolavori come “Aci e Galatea” di Georg Friedrich Händel sembrano tradurre in note il fasto siciliano dell’architettura settecentesca del Val di Noto, vanto del Sud Est isolano e Patrimonio dell’Umanità secondo la lista dell’Unesco. Il titolo è ...

Continua »

Siracusa. Storia e Petrolchimico: una strage con centinaia di morti e migliaia di feriti per infortuni sul lavoro

di Concetto Alota Sugli infortuni mortali nelle fabbriche italiane c’è stato da sempre un allarme mediatico forte e immediato, ma dopo qualche giorno, tutto è ritornato nel dimenticatoio, insieme al dolore dei parenti. Ma, al di là della questione legale, esiste un fatto morale. Infatti, industriali, sindacati, ispettori addetti al controllo e gli stessi lavoratori, insieme a pezzi istituzionali dello ...

Continua »