Google+

Archivio giornaliero: 10 gennaio 2018

Orgoglio, commozione e dignità ai funerali di Ciccio Abela

“La morte di Ciccio Abela è stata una carezza del Signore, a lui e alla sua famiglia.” Sono parole di padre Pippo Lombardo durante l’omelia che ha accompagnato l’ultimo saluto all’attore siracusano, prematuramente scomparso. La cerimonia funebre si è svolta alla chiesa del Carmine, parrocchia alla quale Ciccio Abela era legato sin da bambino, ma niente di funebre c’è stato ...

Continua »

Accorpamento Camcom: domani la conferenza Stato-Regioni

Si riunisce domani la conferenza Stato-regioni per affrontare il nuovo capitolo dell’accorpamento delle camere di commercio alla luce della recente sentenza della Corte Costituzionale, che ha messo in discussione l’intero piano di riordino delle Camere di Commercio in Italia. La sentenza ha evidenziato che, ai fini dell’approvazione del piano, sarebbe stata necessaria l’intesa tra le regioni italiane, intesa che invece ...

Continua »

Area nuovo ospedale, la terza commissione boccia la proposta del M5S

La terza commissione consiliare ha approfondito la questione relativa all’area del nuovo ospedale di Siracusa. Ha criticato la proposta proposta del deputato regionale pentastellato Stefano Zito di allocare il nuovo ospedale nella area demaniale di Santa Panagia, proprietà della Marina militare. Ricordando che ogni iniziativa e proposta deve essere esitata dal consiglio comunale, la commissione ha rigettato tale proposta ritenendola ...

Continua »

Omicidio Scarso: a giudizio Tranchina, abbreviato per gli altri due giovani

Seguono due strade processuali differenti i 3 imputati coinvolti nella morte di don Pippo Scarso, l’ottuagenario deceduto a distanza di 2 mesi dal ricovero in ospedale dopo l’aggressione con il fuoco subita in casa la notte tra il primo e il 2 ottobre del 2016. Il 21enne Marco Gennaro e Sebastiano Amorelli di 19 anni – che deve rispondere solo del ...

Continua »

Pachino, stop alla riserva dei Pantani della Sicilia Orientale”

La prima sezione del Tar di Catania ha accolto il ricorso avanzato dal comune di Pachino e dal Consorzio di tutela della Igp Pomodoro dello stesso comune, annullando i provvedimenti emessi dall’assessorato regionale al Territorio e Ambiente, relativi all’approvazione del Piano di Gestione “Pantani della Sicilia Sud Orientale”. Il tribunale amministrativo regionale ha dato, in buona sostanza, un colpo di ...

Continua »

Servizio idrico, venerdì la definizione della gara d’appalto

Dovrebbe essere esitata venerdì la gara per l’appalto del servizio idrico integrato nel comune capoluogo. Si tratta della gara bandita ad agosto e che serve a garantire per un ulteriore anno la gestione del servizio, in attesa che entri in pieno regime l’Ati, determinata dalla Regione siciliana. La conseguenza è che scade il 31 gennaio la prosecuzione della gestione in ...

Continua »

Crollo intonaci al Quintiliano: domani confronto con il Libero consorzio

C’è rabbia e indignazione tra gli studenti dell’istituto Quintiliano. L’Unione degli Studenti ribadisce “il disinteresse verso l’istruzione e la scuola. Serve un intervento tempestivo e realmente significativo”. Gli studenti hanno programmato per questa mattina un sit-in davanti all’istituto scolastico per chiedere con forza interventi di manutenzione e di messa in sicurezza delle aule. Le due studentesse sono rimaste travolte dai detriti, staccatisi ...

Continua »

Priolo, trovata una soluzione per i pulizieri del Comune

S è chiusa con un accordo positivo la vertenza dei pulizieri del Comune di Priolo , cui era stata prospettata la riduzione delle ore di lavoro, per la chiusura di alcuni locali comunali per manutenzione straordinaria, che avrebbe avuto effetti dirompenti per la tenuta salariale dei sei lavoratori che curano il servizio di pulizia e sanificazione del Comune di Priolo. L’amministrazione ...

Continua »

Priolo, sabato corteo contro l’inquinamento industriale

Sabato  13 gennaio, approderà a Priolo, terza tappa della protesta non violenta di sensibilizzazione contro l’inquinamento industriale nel siracusano, il gruppo di “Basta veleni nell’aria a Siracusa, Priolo, Melilli ed Augusta”. In collaborazione con le associazioni ambientaliste e di tutela della salute del territorio e soprattutto con l’indispensabile apporto dei liberi cittadini, stanchi di essere ammorbati da miasmi insopportabili, lontani ...

Continua »