Google+

Archivio giornaliero: 14 marzo 2018

Noto, maggiori controlli sulla riscossione della Tassa di soggiorno

Il Comune di Noto ha istituito la Tassa di soggiorno con delibera del Consiglio Comunale dell’1 dicembre 2015; la tassa, poi, entrò in vigore l’1 gennaio 2016. Tutte le strutture ricettive furono informate e formate all’uso di un software per la gestione delle operazioni di riscossione e rendicontazione, messo a disposizione gratuitamente dall’Amministrazione, al fine di agevolare e semplificare le operazioni atte alla registrazione ...

Continua »

Firmato il decreto: 2milioni e mezzo per il Libero consorzio

Firmato ieri il Decreto che stanzia 2milioni e 600mila euro per i dipendenti della ex Provincia regionale di Siracusa. Ieri il Dirigente del Dipartimento delle Autonomie Locali – Assessorato delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica ha firmato il Decreto con il quale vengono stanziati 2milioni 601 mila euro per i lavoratori della ex Provincia regionale di Siracusa. “Come avevo ...

Continua »

Amministrative: Progetto Siracusa punta su Reale sindaco

Il gruppo di Progetto Siracusa ha ufficializzato oggi la candidatura a sindaco di Ezechia Paolo Reale. “Abbiamo accolto con grande sollievo la disponibilità del nostro portavoce a sindaco di Siracusa – ha commentato Salvo Sorbello consigliere di opposizione all’attuale amministrazione –  perché è arrivato il momento di deporre il clima di sfiducia e di rabbia e di parlare veramente di ...

Continua »

Gennuso: “A rischio blocco i lavori della Rosolini-Modica”

“Occorre un sistema per arginare il fenomeno della corruzione negli appalti delle opere pubbliche in Sicilia, altrimenti le stesse rischiano di diventare cattedrali nel deserto”. Ad affermarlo è il deputato all’Ars, Pippo Gennuso, preoccupato dopo gli arresti di questa mattina che coinvolgono il vertice di Condotte Spa e del Consorzio Autostrade siciliane, per le presunte tangenti sui tre lotti dell’autostrada ...

Continua »

Noto, la figlia convive con una donna: la madre laperseguita

I poliziotti del commissariato di Noto, hanno denunciato una donna residente a Noto, per il reato di atti persecutori. La vittima si presentava negli Uffici del Commissariato e riferiva del legame sentimentale che la univa ormai da circa 5 anni ad altra donna sfociato in una vera e propria convivenza. La storia veniva avversata dalla madre della denunciante e, a ...

Continua »