Google+

Archivio giornaliero: 3 maggio 2018

Noto antica, recuperati 37 reperti archeologici

I Carabinieri della Sezione Tutela Patrimonio Culturale di Siracusa, unitamente a quelli delle Stazioni di Testa dell’Acqua e Canicattini Bagni, nell’ambito di servizi congiunti finalizzati a contrastare il fenomeno degli scavi clandestini, hanno sorpreso due persone, all’interno dell’area archeologica di “Noto Antica”, intenti a effettuare delle ricerche archeologiche non autorizzate. I due “tombaroli”, alla vista dei militari, hanno tentato la ...

Continua »

Francofonte, sequestrata una discarica di carcasse d’auto

I Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Catania in stretta collaborazione con i militari della Stazione Carabinieri di Francofonte, a conclusione di complessa ed articolata attività ispettiva effettuata in una ditta di demolizioni auto sita in Contrada Vigna dei Principi, effettuavano il sequestro dell’intera area aziendale di circa 10.000 mq di estensione e due capannoni di circa 500 mq ciascuno, ...

Continua »

Dipendenti ex Provincia distaccati in tribunale: a giorni tavolo tecnico

Sarà convocato nei prossimi giorni un tavolo tecnico attorno al quale affrontare la questione relativa al ritorno in sede dei 15 dipendenti del Libero consorzio comunale che per 3 anni hanno svolto servizio al palazzo di giustizia di viale Santa Panagia. A partire da ieri, infatti, il commissario dell’ente di via Roma, Carmela Floreno, ha revocato ilo distacco di questi ...

Continua »

Noto, Gran Palio dei Tre Valli di Sicilia: vince la sartoria San Gregorio

L’Antica Sartoria del Corteo Storico di San Gregorio si è aggiudicata il Gran Palio dei Tre Valli di Sicilia a Noto. La quinta edizione della manifestazione è andata in scena per le principali vie del centro barocco con esibizione finale dei vari gruppi davanti alla Cattedrale in uno scenario unico e bardato a festa. Una cornice suggestiva, quella messa su dall’Associazione Corteo Barocco di Noto con ...

Continua »

Noto, 11 artisti contemporanei per “Sidefire”

“Sidefire” è il titolo della collettiva a cura della galleria Beniamin Art, e con il patrocinio della Città di Noto Patrimonio dell’Umanità – Unesco, che sarà inauguratasabato 12 maggio alle ore 18.30all’ex Monastero di Santa Chiarain Corso Vittorio Emanuele. L’evento accoglie, come attorno a un unico fuoco della creatività, le opere di undici artisti di taglio internazionale che appartengono a una fetta rilevante della ‘collana’ ...

Continua »

Nuova caserma vigili del fuoco: lunedì l’apertura delle buste

Lunedì (7 maggio) nella sede del Servizio Rischio Vulcanico ed Etneo del DRPC Sicilia – via Pio La Torre s.n. – Nicolosi (CT) avranno inizio le operazioni di gara per l’apertura delle offerte per il  Progetto per la realizzazione della nuova Sede Centrale del Comando Provinciale dei VV.F. – aggiornamento prezzi, completamento realizzazione I lotto. Lo comunica Vincenzo Vinciullo, che ...

Continua »

In auto senza cintura: la Polstrada eleva 72 sanzioni

Tra le “operazioni ad alto impatto” svolte dalla Polizia Stradale, programmate nel corso dell’anno solare e dedicate a contrastare i comportamenti più pericolosi per la sicurezza stradale, hanno preso il via anche nella provincia di Siracusa quelle in materia di utilizzo delle cinture di sicurezza – in particolare nei sedili posteriori – e dei sistemi di ritenuta dei bambini. Il ...

Continua »

Sistema Siracusa, rimesso in libertà il giornalista Guastella

Il gip del tribunale di Messina, Maria Vermiglio, ha disposto la scarcerazione nei confronti del giornalista Giuseppe Guastella, coinvolto nella vicenda giudiziaria meglio nota come “Sistema Siracusa”. Il giudice ha ratificato un parere favorevole espresso dalla procura peloritana che ha ritenuto essere venute meno le esigenze cautelari nei confronti del direttore del Diario 1984. La vicenda è l’ormai nota inchiesta ...

Continua »

Carcere di Siracusa, tra autoconsegna e aggressioni

Cresce la tensione all’interno della casa circondariale di contrada Cavadonna dove è giunta all’undicesimo giorno l’autoconsegna degli agenti di polizia penitenziaria. La protesta scaturisce dall’ormai cronica carenza di personale che costringe i poliziotti a turni massacranti di servizio all’interno dell’istituto di pena. Anche in occasione del primo maggio gli agenti hanno voluto rendere tangibile il loro disappunto, rimanendo in istituto ...

Continua »