Google+

Archivio giornaliero: 3 luglio 2018

Siracusa, 52enne trovato bruciato: non ci sarebbe la perdita del posto di lavoro alla base della tragedia.

Non sarebbe la perdita del posto di lavoro la causa del 52enne di Siracusa il cui corpo è andato a fuoco stamane all’interno della sua auto, una Fiat Punto; l’uomo si trova ricoverato in prognosi riservata in gravissime condizioni con ustioni sul 95 per cento della superficie corporea e ricoverato presso l’ospedale Civico di Palermo arrivato in elisoccorso. I familiari e ...

Continua »

Bivona (Confindustria): “Difendiamo chi dà il lavoro”

Il Presidente di Confindustria Siracusa, Diego Bivona, nel suo intervento tenuto all’Assemblea annuale delle aziende associate per gli adempimenti statutari legati all’approvazione del bilancio, ha rilanciato alcuni temi legati alla nostra economia. “I dati elaborati dal nostro Centro Studi parlano chiaro: tra il 2008 ed il 2016 la Sicilia ha perso il 13,2% del PIL.  Dal 2002 oltre 172.000 giovani ...

Continua »

Lisa Cataldo presidente del Leo Club Siracusa

Cerimonia di chiusura e passaggio della Campana dei Leo Club della IV Area Operativa (Augusta, Lentini, Modica II, Ragusa e Siracusa ) del Distretto Leo 108 YB – Sicilia.  Presidente per il biennio 2018-2019 del Leo Club Siracusa è Lisa Cataldo che, a soli 15 anni, riveste questa prestigiosa carica. La Presidente ha annunciato di avere intenzione di realizzare, con ...

Continua »

Si masturbò davanti a 3 bimbe: bagnino resta in cella

Di fronte alle immagini che lo immortalavano dentro all’esercizio commerciale, in cui lo si vedeva compiere atti sessuali alla presenza delle tre bimbe, non ha potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità. Il gip del tribunale aretuseo, Carmen Scapellato, ha convalidato l’arresto di G. M., il bagnino di 33 anni, acciuffato dai poliziotti delle Volanti dopo due giorni di ...

Continua »

Priolo, rubano materiale ferroso all’Isab: denunciate 3 persone

I poliziotti del commissariato di Priolo sono intervenuti alla portineria autobotti “Isab Nord”,  in quanto gli addetti alla vigilanza dello stabilimento, avevano bloccato due dipendenti di una ditta di Catania che tentavano di rubare del materiale ferroso dallo stabilimento. In particolare, gli operatori di Polizia riscontravano la presenza di un autocarro e di due dipendenti della ditta esterna, che erano ...

Continua »

Siracusa, Lorenzo Licitra ospite delle Feste Archimedee

Inaugurata, in un’affollata e gioiosa piazza Minerva, a Siracusa, la settima edizione delle “Feste archimedee”, la rassegna multidisciplinare, nata da un’idea del pediatra siracusano Carlo Gilistro,  organizzata dall’associazione culturale “Le interferenze”, che fa emergere l’X Factor, la componente di genitalità, di promettenti artisti della fascia d’età 0-26, mettendone in vetrina il talento. Special guest, quest’anno, proprio il vincitore dell’edizione 2017 ...

Continua »

Fantassunzioni, mancano i testi: processo nuovamente rinviato

La mancata presentazione di due testi ha costretto il giudice monocratico del tribunale aretuseo, Giuseppina Storaci, a rinviare l’udienza al processo scaturito dall’inchiesta della Procura sulle cosiddette “fantassunzioni” o “contributopoli” al comune capoluogo. All’udienza di ieri mattina, infatti, avrebbero dovuto essere esaminati due testi, citati dalla difesa, ma di entrambi non vi è stata traccia e il processo ha subito, ...

Continua »

Ospedale di Noto, le criticità sul tavolo dell’Asp 8

“Le criticità analizzate e relative all’efficientamento degli ambulatori specialistici del distretto di Noto e portate a conoscenza agli organi istituzionali del Comune di Noto, alla deputazione Regionale della provincia di Siracusa ed all’Assessore regionale alla salute, sono state recepite dalla direzione generale dell’Asp 8 di Siracusa, dal direttore generale ad interim Anselmo Madeddu”. Lo afferma il Vittorio Padua, Referente civico della salute accreditato all’Asp 8 di ...

Continua »

Caso Lifline: contestata la violazione della convenzione europea

Si è conclusa  la prima udienza sulla vicenda della nave Lifeline dell’omonima ONG tedesca che si è svolta presso il Tribunale de La Valletta a Malta, dinnanzi al giudice Joe Mifsud. I consulenti del Collegio difensivo di Lifeline, i siracusani prof. Daniel Amato e l’avv. Corrado Giuliano , precisano che la nave non è mai stata sequestrata, mentre per il capitano, ...

Continua »