Google+

Archivio giornaliero: 9 luglio 2018

Imprese creditrici dell’ex Provincia per 700mila euro

I deputati regionali Rossana Cannata e Giovanni Cafeo, e la portavoce alla Camera per il M5S, Maria Marzana, hanno partecipato questa mattina a un confronto alla Cna sul tema del dissesto del Libero consorzio. Le vicissitudini dell’ex Provincia Regionale di Siracusa hanno prodotto una grande attenzione della comunità del nostro territorio rispetto le sorti delle centinaia di dipendenti dell’ente dando ...

Continua »

Libero consorzio, deputati al capezzale del “malato”

Sala degli Stemmi piena per il preannunciato incontro tra il Commissario straordinario, dott.ssa Carmela Floreno (assistita dal segretario generale dott. Alberto D’Arrigo, dal rag. Capo dott. Antonio Cappuccio), la deputazione nazionale, l’ass. regionale alle Risorse agricole, Edy Bandiera, la deputazione regionale e le segreterie provinciali delle organizzazioni sindacali Cgil,Cisl, Uil, Csa, Ugl. Svariati i temi trattati nel corso del lungo ...

Continua »

Uccise la moglie in Francia, sudanese arrestato a Cassibile

Alle prime luci dell’alba di questa mattina, i Carabinieri della Stazione di Cassibile hanno dato esecuzione ad un mandato di arresto europeo emesso dall’Autorità Giudiziaria francese a carico di Ali Adam Borma Nourdin, sudanese di 30 anni, dimorante nella Contrada Stradicò della frazione di Cassibile, ritenuto responsabile dell’omicidio della moglie avvenuto presumibilmente nel luglio del 2017 a Calais in Francia. ...

Continua »

Feste Archimedee: come sconfiggere la “droga digitale”

Ricerca  e arte, formazione e informazione, statistiche e proiezioni, perplessità e certezze,  speranze e impegni ben precisi verso le nuove generazioni, si sono alternati  per  poi amalgamarsi, questa mattina,  all’Urban center del capoluogo aretuseo,  in  un’illuminante full immersion nell’avanguardia  delle neuroscienze, offerta  nel corso della  7°edizione  delle “Giornate pediatriche siracusane”,  la due giorni di approfondimento scientifico  organizzata nell’ambito delle Feste ...

Continua »

Via Damone, abbattuti i due pini ai bordi della strada

Via Damone chiusa al traffico questa mattina per consentire agli operai di abbattere i due pini che da decenni si trovavano in quella zona adiacente l’istituto Quiontiliano. L’operazione era necessaria, spiegano i tecnici dell’ufficio Ecologia del Comune, perché i due alberi erano ammalorati per cui c’era il rischio in qualsiasi momento che potessero cedere sulla strada. I due pini, peraltro, ...

Continua »