Google+

Archivio giornaliero: 14 luglio 2018

Sin Priolo. Le bonifiche che non ci saranno: mancano i fondi mentre la politica continua nella demagogia 

Le aree del petrolchimico siracusano, di Gela e di Milazzo, sono le zone più inquinate della Sicilia. A casa nostra, così come nelle altre zone, tra i responsabili della devastazione del territorio dei comuni di Siracusa, Priolo, Melilli e Augusta, compresi in maniera minore le zone di Villasmundo, Lentini e Carlentini, ci sono le industrie della chimica e della raffinazione. ...

Continua »

Sgarbi: “Costruzione al Maniace? Un orrore”

La vicenda della costruzione in piazza d’armi al castello Maniace è “una catena pirandelliana di contraddizioni e di equivoci”. Ad affermarlo è il prof. Vittorio Sgarbi, ex assessore regionale ai Beni culturali, che sulla questione è già intervenuto con un’interrogazione che egli stesso definisce “illusoria, figurativa” perché avanzata solo attraverso i giornali per “chiedere al governatore Musumeci di prendere posizione”. ...

Continua »

Servizio di pulizia al Comune, servizio prorogato per un mese

Alla luce della proclamazione del sit-in unitario della FILCAMS CGIL, della Fisascat CISL , della UILTUCS e della UGL terziario, contro la manifestata volontà da parte della CM Service s.r.l., azienda subentrante alla PFE nell’appalto del servizio di pulizia del Comune di Siracusa, di applicare un taglio dell’orario di lavoro pari al 55%, il Comune di Siracusa ha deciso di ...

Continua »