Google+

Archivio giornaliero: 23 settembre 2018

Appalti Fs, sit-in alla stazione centrale di Siracusa

Confermato lo sciopero dei lavoratori che prestano attività nei servizi del settore degli appalti ferroviari, a comunicarlo è il segretario provinciali FILT CGIL Vera Uccello che già da qualche mese si era pronunciata in tal senso. Domani, lunedi 24 settembre, il fermo dei lavoratori delle aziende di servizi del gruppo Ferrovie dello Stato, ched daranno vita a un sit-in davanti ...

Continua »

Truffe in trasfertta, in manette 2 Caminanti netini

I Carabinieri di Noto impiegati hanno tratto in arresto, in ottemperanza ad ordinanza di misura cautelare, Salvatore D’Amico di 21 anni e Giovanni Fiaschè di 23 anni entrambi già noti alle forze dell’ordine per i loro precedenti di polizia. Gli stessi avrebbero infatti commesso, tra i mesi di febbraio e marzo di quest’anno, diversi reati nella provincia di Frosinone, tra ...

Continua »

Il legame di san Pio con la madonnina delle lacrime

Oggi, 23 settembre, la Chiesa fa memoria di uno dei Santi più amati dai fedeli di tutto il mondo: San Padre Pio. Quest’anno ricorrono due eventi importanti: il centesimo anniversario della stigmatizzazione permanente del Santo frate e il cinquantesimo anniversario della sua morte. Padre Pio ha avuto da subito una devozione e un legame particolare con la Madonnina delle Lacrime ...

Continua »

Il presidente Mattarella a Siracusa per commemorare il prof. Bassiouni

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella è giunto a Siracusa per prendere parte, nel Siracusa International Institute for Criminal Justice and Human Rights, ad una una cerimonia commemorativa dedicata al suo storico fondatore e presidente, il professor M. Cherif Bassiouni, scomparso lo scorso anno a Chicago all’età di 79 anni. La cerimonia ha avuto inizio con un messaggio di benvenuto ...

Continua »

Fallisce il colpo, rapinatore spara un colpo di pistola

Sorpreso dalla reazione delle persone presenti in una tabaccheria, un rapinatore ha sparato un colpo di pistola in aria per garantirsi la fuga. L’episodio è avvenuto ieri e fa seguito a un’altra rapona consumatain un supermercato. Secondo quanto ricostruito dai poliziotti delle Volanti, intervenuti sul posto, il malvivente, con il volto scoperto, ha fatto irruzione in una tabacchiera di piazza ...

Continua »

Sanità siracusana tra crisi, interessi e connubi, ma anche di tanta eccellenza

La gestione della sanità siracusana è in eterna crisi. La politica degli affari prevale sull’interesse generale. Nel Pronto soccorso i medici non sanno più come e dove ricoverare i malati perché i posti letto sono insufficienti. Tanti ammalati che non possono essere mandati a casa, ma sono giocoforza “assemblati” fino a quando non si riprendono. Ma di questa vergogna non ...

Continua »