Google+
La pergamena del discorso di Bonfiglioli

50 anni fa Paolo VI accolse il comitato Madonna delle lacrime

50 anni fa, il 7 agosto del 1968, il Beato Paolo VI, che sarà canonizzato Santo il 14 ottobre, ha accolto con affetto l’Arcivescovo Bonfiglioli ed il Comitato Madonna delle Lacrime di Siracusa presso Castelgandolfo per l’Udienza Generale.

Mentre facciamo memoria dell’evento, ricordiamo le parole che il Santo Papa Paolo VI rivolse all’Arcivescovo “che viene per celebrare quell’avvenimento singolare che si chiama Madonna delle Lacrime alla quale è stata eretta una Basilica a Siracusa … bella città siciliana greca, ove tante memorie del passato sono accumulate ed anche memorie recenti di persone che a Noi furono care: i tre Arcivescovi che precedettero Mons. Bonfiglioli erano milanesi: Mons Bignami, Mons. Carabelli, Mons. Baranzini. Noi siamo di quelle parti e abbiamo quindi avuto sempre appuntato il nostro cuore verso questa Arcidiocesi e lo manterremo col nuovo Arcivescovo e con tutta questa bella comunità siciliana, alla quale auguriamo ogni prosperità, perché essendo all’estremo lembo geografico italiano, guarda il mare che le è d’intorno e guarda quei destini propri di chi sa guardare lontano e guarda il Cielo”.

Parole benedicenti e amorevoli che rivelano il forte legame del Pastore Universale della Chiesa con la nostra Arcidiocesi e Città Aretusea, che continua ancora oggi nella comunione dei Santi del Paradiso, dove la Madonna, che a Siracusa si è manifestata col segno delle sue Lacrime, è la Regina. Dal Cielo la Madonna delle Lacrime e Papa Paolo VI proteggano Siracusa.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*