Google+

Calcio, trofeo Heysel: trionfa la Polizia di Stato sull’Aeronautica

La squadra della Polizia di Stato di Siracusa ha vinto la seconda edizione del trofeo memorial Heysel di calcio, organizzato dal club Juventus di viale Zecchino. La manifestazione ha visto la partecipazione di quattro formazioni interforze e in finale se la sono giocata la Polizia contro l’Aeronautica. Nei tempi regolamentari, i poliziotti sono riusciti ad aggiuntare il pareggio 1-1 soltanto allo scadere dei tempi regolamentari, dopo avere subito il gol e l’espulsione di un calciatore. Ai calci di rigori (se ne tiravano 3 anziché 5 per squadra) hanno avuto maggiore lucidità dagli undici metri i poliziotti, allenati da Cesare Zerillo, vecchia gloria del Siracusa calcio)  che si sono affermati 3-2. In precedenza l’aeronautica aveva avuto ragione della Guardia di finanza e i poliziotti della compagine dei carabinieri. La squadra vincitrice ha portato a casa la coppa dalle grandi orecchie, la riproduzione perfetta della Champions League.

Nel torneo riservato ai ragazzini classi 2004 e 2005, invece, hanno avuto ragione quelli del Real Siracusa che hanno superato ai calci di rigore i loro coetanei del Club Juventus.

Ad arbitrare gli incontri a turno sono stati “fischietti” dell’Aics, Forcellini, Mangiafico e Torneo.

Il momento più toccante della manifestazione, seguita sugli spalti da numerosi spettatori, è stata la cerimonia di ricordo delle vittime dell’assurda tragedia dello stadio Heysel in occasione della finale della coppa dei campioni del 1985 fra Juventus e Liverpool. 39 ragazzini sono sfilati in campo ognuno recando il nome della vittima di quella violenza subita dai tifosi italiani ad opera di un gruppo di hooligans inglesi.

Aeronautica

Carabinieri.

Guardia di finanza

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*