Google+

Cronaca

Omicidio Petrolito, il gip nomina consulente per la perizia psichiatrica

Questa mattina l‘incidente probatorio nell’ambito delle indagini relative all’uccisione della 25enne Laura Petrolito, avvenuta la sera del 17 marzo nelle campagne di contrada Tradituso. Il gip del tribunale aretuseo, Andrea Migneco, ha conferito incarico a uno psichiatra catanese che dovrà eseguire una perizia per stabilire se Paolo Cugno, il 27enne manovale canicattinese, reo confesso dell’omicidio della compagna, fosse in grado ...

Continua »

Priolo, a fuoco un autocarro in via Angelo Custode

Nuovo incendio a Priolo molto probabilmente di natura dolosa. Nel corso della nottata, infatti, ha preso fuoco un autocarro adibito al trasporto di merce. L’incendio si è verificato intorno alle 2. Il mezzo pesante era parcheggiato all’angolo tra le vie Angelo Custode e Magnisi. Scattato l’allarme, sul posto sono giunte le pattuglie della polizia e dei carabinieri oltre che a ...

Continua »

Carcere di Cavadonna, turni massacranti: gli agenti si auto-consegnano e i detenuti solidarizzano

Ancora una volta il carcere di Cavadonna entra nelle tematiche sindacali. Gli agenti di polizia penitenziaria hanno deciso di auto-consegnarsi; già da ieri mattina, gli agenti che smontavano dal servizio, sono rimasti nella struttura carceraria. E lo rimarranno, indeterminatamente. Un’inedita forma di manifestazione a cui hanno aderito per il momento da una ventina di agenti ai quali se ne aggiungeranno ...

Continua »

Belvedere, cassaforte temporizzata: fallisce il colpo in banca

Il sistema di apertura a tempo installato nella cassaforte ha fatto fallire una rapina ai danni dell’agenzia di Belvedere della Montepaschi di Siena, sita in via Alcide De Gasperi. L’episodio è avvenuto alle 10 quando due individui, con il volto travisato da passamontagna e uno dei due armato di taglierino, hanno fatto irruzione all’interno dell’istituto di credito. Si sono diretti ...

Continua »

Controlli nei campi sul fenomeno del caporalato

Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto, Giuseppe Castaldo, nella seduta del 14 marzo ha deciso di prevenire e contrastare, con nuovo slancio, il fenomeno del caporalato che si basa sullo sfruttamento criminale della manodopera a basso costo. Solitamente il reclutamento delle persone avviene da parte di un soggetto, detto appunto “caporale” che nelle prime ...

Continua »

Industrie e veleni. I residenti delle contrade Bagali, Santa Catrina, Baratti e Sabbuci ritornano su inquinamento selvaggio e discariche

“Il territorio siracusano è invaso da impianti industriali e discariche velenose d’ogni genere, abbandonato al proprio destino. Una costa assassinata lunga circa 30 km sul litorale che da Siracusa arriva fino ad Augusta, per inserirsi nell’entroterra di Priolo, Melilli, Villasmundo, Lentini e Carlentini che ha subito negli anni una tale violenza fisica sulla natura che ha reso oramai assodato nelle ...

Continua »

Speed marathon, la Polstrada contro gli eccessi di velocità

Si è  conclusa la “Speed Marathon”, una iniziativa europea di sensibilizzazione contro l’eccesso di velocità, cui ha aderito la Polizia Stradale Italiana, promossa dal network europeo delle Polizie Stradali TISPOL, del quale l’Italia ha la presidenza dal mese di ottobre 2016, che ha programmato nel periodo dal 16 al 22 aprile 2018 l’effettuazione della campagna europea congiunta denominata “Speed” (Velocità). ...

Continua »

Priolo, acciuffato il responsabile del furto al bar

I carabinieri di Priolo hanno fermato un uomo che potrebbe essere il responsabile del furto con spaccata avvenuto la scorsa notte in un bar di Priolo. I militari dell’arma sono riusciti a individuarlo dopo avere visionato le immagini della video sorveglianza, installate nella via Annunziatadove si trova il bar La dolce vita. L’indagato avrebbe agito da solo e dopo avere ...

Continua »

Ruba 60 gratta e vinci, arrestato un marocchino

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio volto alla prevenzione e repressione dei reati predatori, hanno arrestato in flagranza di reato  Mehdi Hatim di 25 annidisoccupato marocchino con precedenti di polizia specifici, responsabile di furto aggravato ai danni di una tabaccheria di viale Teracati. In particolare il venticinquenne si ...

Continua »