Google+

L’Opinione

Siracusa, quelle “risicate” strisce blu e parcheggi ai privati mentre la Procura vuol vederci chiaro

Secondo qualcuno bene informato, che a sua volta ha informato chi di dovere, dietro l’affaire strisce blu e parcheggi ai privati, ci sarebbero i soliti noti, lo scambio di voti e tanti posti lavoro da dividere tra gli “alleati”. Come nel passato, il mese di agosto diventa il periodo dei colpi di mano. Gare, appalti, concessioni, “a umma a umma”, che si ...

Continua »

Rosano (Albergatori): “Turismo boom a Siracusa ma servono regole chiare”

Volano i soggiorni in luglio dei turisti a Siracusa. Crescono gli arrivi e parimenti aumentano di oltre il 10% le presenze, con un apprezzabile miglioramento della permanenza media che supera i due giorni di soggiorno. Quest’ultimo è un risultato assai significativo perché vuol dire che i turisti nell’apprezzare  la nostra città decidono di rimanerci più a lungo. Il prolungamento dei ...

Continua »

La provincia di Siracusa paga lo scotto di una classe politica abulica, benestante e di tanti “nominati” – Il M5Stelle è il favorito

La provincia di Siracusa paga lo scotto di aver eletto una rappresentanza politica al Senato, alla Camere a e All’Ars, che, nei fatti pratici, non si è impegnata a fondo nel risolvere le problematiche che attanagliano il territorio siracusano. Una classe politica abulica, benestante, con stipendi da favola e una vita da nababbi, specie per i “nominati” dai vertici dei ...

Continua »

L’Ias, la politica, Diogene, il lanternino e l’Uomo onesto mai trovato

Politica, l’arte e scienza del governo dell’amministrazione dello Stato, il modo e i termini con cui i governanti affrontano temi e problemi dello Stato, o di una comunità governata; le doti necessarie sono l’accortezza, la cautela, la diplomazia nell’agire o nel parlare, tattica di comportamento per battere l’avversario. L’attività politica s’intensifica in prossimità delle elezioni, quando il popolo diventa sovrano ...

Continua »

Crisi Libero Consorzio Siracusa: vendere le quote della Sac per pagare gli stipendi ai dipendenti disperati

Vendere le quote sociali della Sac di proprietà dell’ex Provincia regionale di Siracusa per pagare gli stipendi arretrati ai 613 dipendenti del Libero Consorzio, che sono senza stipendio dal mese di febbraio a causa della limitatezza dei fondi regionali. Quote sociali pari al 15% del capitale della società che gestisce l’aeroporto Fontanarossa di Catania e comprati per 400 mila euro ...

Continua »

Salvo Sorbello, referendum sul rigassificatore dieci anni dopo

Il consigliere nazionale dell’Anci (Assoc. Nazle Comuni Italiani) Salvo Sorbello, interviene con una riflessione storica sulle tematiche del rigassificatore nelle zona industriale siracusana. “Dieci anni fa – scrive Sobrbello – il referendum sul rigassificatore di Priolo. In piena estate, un’ampia maggioranza di cittadini (quasi il 58%) pronunciò un No chiaro ed inequivocabile ad un impianto utile per pochi ma molto ...

Continua »

Ex province, il fallimento di Crocetta e il dissesto finanziario degli Enti regionali

La pazza idea del governatore della Sicilia dei misteri, per fortuna pro tempore, Rosario Crocetta di riformare le vecchie Province siciliane è fallita. Una disfatta annunciata. La Regione si è indebitata ma le famiglie dei dipendenti delle quasi ex Province e anche Consorzi, sono alla fame; disperati e carichi di debiti e di tanta rabbia. Da sei mesi non percepiscono ...

Continua »