Google+

L’Opinione

Elezioni amministrative: Reale eletto dal popolo, vittima tra nepotismo e tradimenti

L’OPINIONE L’onore in politica si posa dove l’uomo rimane fedele ai suoi principi di onestà e serietà. Al mancare di ciò, diventa una condanna per la nostra società che si scopre così inquinata. Tuttavia, siamo noi, il popolo, che lo facciamo diventare un fatto normale, eludendo l’onore, i valori della vita degli uomini sani, liberi e onesti. Nella moderna società ...

Continua »

Siracusa. L’inciucio politico a 5stelle al Vermexio e il cambio casacca se “Il potere logora chi non ce l’ha”…

L’opinione  L’elezione della pentastellata Moena Scala a presidente del consiglio comunale e a vice Michele Mangiafico, in un possibile groviglio di compromessi ed equilibri, ha cambiato le regole del gioco, oltre che del risultato elettorale e, cosa grave, della volontà popolare.  “Il 5stelle si vende per la poltrona ad un Pd che per non avere l’opposizione tra le istituzioni si ...

Continua »

Siracusa: maggioranza in consiglio comunale tra “milazzismo”, voltagabbana e traccheggi

Il consiglio comunale di Siracusa rivive la storia della Sicilia in una sorta di moderno “milazzismo”. Un governo per la città di Archimede con un patto tra il diavolo e l’acqua santa; il sindaco di Siracusa Francesco Italia si auto-complimenta e ringrazia. E meno male per lui che esistono i voltagabbana, i senza fede, altrimenti niente maggioranza e niente “amministrazione”. ...

Continua »

Siracusa. La città sprofonda nel baratro del fallimento tra demagogia e strumentalizzazione

Riuscirà l’attuale classe politica siracusana a far riemergere la città di Archimede dal profondo baratro del fallimento in cui è sprofondata? Tutte le promesse di maggioranza e opposizione si sono finora rivelate carta straccia e i cittadini si sono abituati a quest’andazzo che ormai non fanno più caso se la qualità della vita continua a peggiorare ogni giorno di più. ...

Continua »

Siracusa: la politica tra scontro e fallimento

La politica siracusana si è momentaneamente auto-annullata dai problemi causati dall’inefficienza in cui si è infilata senza colpa e senza peccato, almeno apparentemente. E senza troppe illusioni il futuro politico, economico e sociale del territorio siracusano si presenta peggiore rispetto all’attuale; infatti, una parte ben individuata vuole correre ai ripari per salvare un’operazione che nasconde interessi sui terreni, dove allocare ...

Continua »

Quel filo rosso della corruzione che collega la mafia alla politica

Il 27 luglio scorso il Consiglio dei Ministri ha deliberato, su proposta dell’attuale Ministro degli Interni, Matteo Salvini, lo scioglimento del consiglio comunale del comune di Vittoria in provincia di Ragusa. Quando un consiglio comunale viene sciolto, c’è sempre un filo rosso che collega la mafia alla politica attraverso “l’elegante signora” chiamata corruzione. Nella società moderna, così come in politica, ...

Continua »

Storia. Gli otto “Cavalieri dell’Apocalisse” liberano Siracusa dalla dilagante corruzione

“Non bisogna essere necessariamente colpevoli per aver paura dei magistrati”, scrive Jorge Louis Borges, e questo perché la Giustizia è fallibile e corruttibile. Il “Sistema Siracusa” è stato debellato grazie alla denuncia dei Pubblici ministeri che firmarono l’esposto contro l’ex Pm Giancarlo Longo, gli avvocati Piero Amara e Giuseppe Calafiore e i dintorni del corrotto sistema. Sono: Antonio Nicastro, Magda ...

Continua »

Siracusa, programmi e sviluppo: l’estasi mediatica della politica con la solita litania

Ogni giorno sui media si ripete a puntate la stessa litania da parte di tanti politicanti, delle associazioni imprenditoriali, dei sindacati e via discorrendo. Si parlano sui giornali con i comunicati stampa e in un pastone d’inchiostro ognuno legge quello che ha scritto sui problemi della città, dell’economia, del rilancio del turismo nella città di Archimede. E tutti ripetono la ...

Continua »

Siracusa. Il sindaco di Ferla nominato Capo di Gabinetto tra utilità, polemiche, funzione istituzionale e spesa inutile

Il nuovo capo di Gabinetto del Sindaco di Siracusa Francesco Italia è Michelangelo Giansiracusa, 41 anni, avvocato, attuale sindaco del comune di Ferla al suo secondo mandato. La decisione è controversa. E per qualcuno insiste il sospetto che si tratterebbe di una forzatura. Ma al di là della questione giuridica che sicuramente il comune di Siracusa avrà scrutato la giurisprudenza ...

Continua »

Strage Via D’amelio: mafia e Antimafia due facce della stessa medaglia, ma il vero pericolo è la politica

Chi sono i mandanti dell’assassinio di Paolo Borsellino e della sua scorta nella Strage di Via D’Amelio? “Mi uccideranno, ma non sarà una vendetta della mafia, la mafia non si vendica. Forse saranno mafiosi quelli che materialmente mi uccideranno, ma quelli che avranno voluto la mia morte saranno altri”. Sono le parole di chi ha un brutto presentimento che da ...

Continua »