Google+
Un momento del sopralluogo nell'area della nuova caserma dei vigili del fuoco alla Pizzuta.

Consegnati i lavori per la nuova caserma dei vigili del fuoco

Dovrebbe essere operativa nel giro di un paio d’anni la nuova caserma dei vigili del fuoco di Siracusa. Questa mattina c’è stata la consegna dell’area da parte del Comune all’impresa Agorà di Catania, appaltatrice dei lavori di completamento del primo lotto dell’edificio che sorge su un’area di 15mila metri quadrati nel rione della Pizzuta. I funzionari del Dipartimento regionale della Protezione civile, con il comandante dei vigili del fuoco hanno eseguito un sopralluogo all’interno del cantiere.

A partire dal momento della consegna dei lavori, scattano i 675 giorni di tempo per il completamento dei lavori. Si tratta di un’opera che è attesa ormai da tempo. I lavori furono consegnati nel 2006 ma dopo oltre un anno si sono fermati a causa di un contenzioso aperto con la precedente ditta. Dopo un lungo travaglio e interventi all’Ars, è stato ripristinato il finanziamento iniziale di 6 milioni di euro, ne sono rimasti a disposizione oltre 5 milioni.

“Mi auguro che si vada con celerità alla conclusione dei lavori e alla consegna della nuova caserma – dice l’ex parlamentare regionale Enzo Vinciullo – è importante dare dignità e sicurezza ai nostri vigili del fuoco, la cui attuale caserma è in condizioni precarie”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*