Google+
Un barcone di migranti ANSA / ETTORE FERRARI

Doppio sbarco di migranti a Vendicari e a Marzamemi

Doppio sbarco di migranti nelle spiagge di Vendicari e in quelle di Marzamemi. Alle  23.30 di ieri sera, 53 cittadini di presunta nazionalità pakistana ed afgana, di cui 31 uomini, 8 donne e 14 bambini, venivano sbarcati sulla costa di contrada Calamosca da una imbarcazione che subito dopo prendeva il largo. Sul posto intervenivano gli uomini del Commissariato di Noto, personale dell’Arma e del gruppo interforze per il contrasto all’immigrazione clandestina in servizio  alla Procura. Veniva allertata la Protezione Civile per l’assistenza e somministrazione dei viveri di prima necessità. Infine, d’intesa con la Prefettura, a mezzo pullman, si provvedeva al trasferimento dei migranti presso il porto commerciale di Augusta adibito a centro di prima accoglienza, per le operazioni successive di fotosegnalamento ed identificazione.

Nella mattinata odierna, alle ore 4,30 circa,  55 cittadini di presunta nazionalità curda, tra cui donne e bambini, sono stati tratti in salvo da un pattugliatore della Guardia di Finanza a largo delle coste di Marzamemi e trasportati nel porto Commerciale di Augusta per le necessarie procedure di fotosegnalamento ed identificazione.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*