Google+

Floridia deteneva 25 dosi di cocaina: arrestato meccanico

Nella serata di ieri i Carabinieri della Tenenza di Floridia, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato Fabio Raco di 28 anni meccanico pregiudicato, per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

Al termine di una mirata attività info investigativa che aveva evidenziato un continuo via vai di giovani assuntori nei pressi dell’abitazione del Raco, i Carabinieri della Tenenza di Floridia hanno effettuato una perquisizione domiciliare nell’abitazione dello stesso al termine della quale sono stati rinvenute 25 dosi di cocaina del peso complessivo di 8,75 grammi, 4 involucri contenenti in totale 47 grammi circa del medesimo stupefacente, nonché di bilancino precisione, materiale atto a confezionamento di dosi e una somma di denaro pari ad euro 5.355, provento dell’attività di spaccio.

Il Raco era sottoposto agli arresti domiciliari poiché già arrestato nel settembre 2017 per detenzione ai fini di spaccio di ingente quantitativo di stupefacente, fra cui 11 piante di marijuana, 20 grammi di cocaina e materiale vario atto al confezionamento di dosi. Un mese dopo inoltre era stato arrestato poiché aveva violato gli obblighi previsti dagli arresti domiciliari ed infine a gennaio del corrente anno, nuovamente arrestato perché trovato in possesso di droga e due armi con matricola abrasa.

Accompagnato in caserma per le incombenze di rito, Raco è stato poi condotto presso il carcere “Cavadonna”.

Fabio Raco

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*