Google+

Mafia, operazione Chaos: in manette anche 4 lentinesi

Sono quattro i lentinesi coinvolti nell’operazione antiomafia, denominata “Chaos”, scattata questa mattina a Catania con la quale la Dda ha azzerato il clan Santapaola-Ercolano. Le manette sono scattate, infatti, anche ai polsi di degli affiliati della famiglie Nardo di Lentini ritenuta dagli investigatori alleata dei Santapaola: Francesco Caltabiano, lentinese di 59 anni e Salvatore Catania, siracusano di 44, individuati come apici dell’organizzazione. Fabrizio Iachininoto, lentinese di 47 anni e Cirino Rizzo lentinese di 46.

Il Ros e i militari di Catania e Siracusa hanno arrestato 30 persone. L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal Gip di Catania  Giuliana Sammartino su richiesta dei pm della Direzione Distrettuale Antimafia Marco Bisogni e Raffaella Vinciguerra che hanno coordinato insieme al procuratore Carmelo Zuccaro la delicata indagine che ha permesso di fotografare i nuovi assetti organizzativi della cosca, individuando il nuovo vertice e anche i componenti di ogni squadra militare a Catania e in alcune zone dell’Etna e anche della provincia aretusea.
Nel corso dell’indagine i militari hanno documentato diverse estorsioni, alcune consumate e altre tentate (in quest’ultimo caso anche attraverso il compimento di atti intimidatori). Vi sarebbe l’ipotesi anche di un sequestro di persone. E alcuni indagati sono accusati di detenzione di armi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*