Google+

Maltrattava ex marito e figli: siracusana denunciata

I poliziotti della squadra mobile della Questura, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare, emessa dal Gip del Tribunale, a carico di una siracusana di 40 anni, accusata di maltrattamenti in famiglia per aver aggredito e minacciato l’ex marito e le figlie minori.

L’ex coniuge ha denunciato, presso gli uffici della Squadra Mobile aretusea, che la donna, a seguito del progressivo deteriorarsi del rapporto affettivo con il marito, iniziava un comportamento persecutorio con messaggi, insulti e minacce, arrivando ad aggredire il marito in diverse occasioni e minacciando di morte lui e la nuova compagna. L’attività degli investigatori, attraverso l’escussione di alcuni testimoni, ha confermato i continui dissidi e conflitti tra gli ex coniugi dovuti ai comportamenti aggressivi della donna e, pertanto, il Gip del Tribunale di Siracusa ha emesso la misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento dai luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*