Google+

Tra mille difficoltà ricomincia l’attività della Nuova Augusta

La società sportiva Asd Nuova Augusta, composta da atleti con disabilità intellettive e relazionali, associata Fisdir-Fispes presieduta da Francesco Messina e allenata da Sebastiano Mazziotta, inizia l’attività sportiva/ricreativa per l’anno 2017/18. seppure tra mille difficoltà economiche. “Viste le notevoli difficoltà che ogni anno si presentano – hanno commentato i dirigenti dell’Asd Nuova Augusta – ringraziamo gli amici per il sostegno dato e a quanti vorranno contribuire, per permettere ai giovani disabili di praticare sport e favorire la loro integrazione sociale”.

L’appello che l’Asd Nuova Augusta rivolge al territorio è quello di sensibilizzare la gente sul tema sport e disabili, un impegno societario che da anni vede gli atleti iscritti (35 tesserati) con proficua partecipazione di attività sportive tra cui bocce, atletica leggera e calcio a 5. Al momento la società presieduta da Francesco Messina, svolge la preparazione atletica presso la palestra della Marina militare “Stampanone” messa a disposizione dall’ammiraglio Nicola De Felice. Grande l’entusiasmo da parte dei tecnici e accompagnatori tra cui Umberto Desio, Debora Bottone, Rosario Manfredi e Gaetano Caramagno, per i risultati ottenuti nell’anno 2016/17 conquistando cinque titoli italiani di atletica leggera promozionale a Roma, sperando di riconfermare il tutto nell’anno 2017/2018. Per quanto riguarda l’attività ricreativa alcuni ragazzi sono stati inseriti in un progetto ambizioso per una attività teatrale con i detenuti del carcere di Augusta.

Il Presidente Francesco Messina si dice soddisfatto del lavoro svolto dal tecnico Sebastiano Mazziotta, che con passione e sacrifici riesce a fare ottenere agli atleti il massimo. E delle famiglie degli atleti sempre vicini ai loro figli e all’associazione.

Francesco Giordano

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*