Google+

Noto, in archivio “Tante Voci in Coro per Caterina ed Aurora”

“L’incontro confronto con quanti hanno preso parte entusiasti alla nostra manifestazione canora ha stimolato e arricchito la mente. Tante fertili idee già si affollano, tanti semini già attecchiti potrebbero diventare gemme, fiori, frutti”. Così ha commentato il Dirigente Scolastico del’Istituto Maiore di Noto Aldo Sarchioto,alla fine della II edizione del Concorso Internazionale per Cori“Tante voci in coro per Aurora e Caterina”. 

Un indimenticabile 10 maggio al Teatro “Tina Di Lorenzo”per questo appuntamento che se pur giovane inizia ad essere molto atteso ed apprezzato. Tutti molto soddisfatti alla fine i partecipanti che si sono ritrovati su quelle linee guida che parlano di “esperienze di gioia, condivisione e crescita”; innumerevoli sono stati infatti gli apprezzamenti ricevuti soprattutto sull’organizzazione e la qualità artistica della competizione. Il Dirigente Scolastico, infatti, ha messo su un vero e proprio team che ha lavorato per mesi a questo evento e che ha visto in prima fila la Maestra del coro della scuola, Verdi note“, Maria Luisa Guarino, coadiuvata dalla docente Corrada Marino, ed un grazie speciale poi alprofessore Martino Del Greco e a tutte le docenti che a vario titolo hanno contribuito all’ottima riuscita del Concorso. “I ringraziamenti ricevuti sono il miglior lievito necessario per far crescere e far continuare la manifestazione”, ha detto ancora il Dirigente Sarchioto componente anch’egli della giuria che ha avuto una Presidente d’eccezione: Sabrina Simoni, Maestra del Piccolo Coro Mariele Ventre dell’Antoniano di Bologna, ( che  ha anche lasciato la porta aperta a possibili nuovi incontri in un futuro non troppo lontano, n.d.r.), con loro anche Gianfranco BrundoBarbara Carrè,Stefano Corrado Linares, e Cesare Rosa Calamaro. 11 i cori in gara e a vincere il Primo Premio assoluto è stato il Coro misto dell’I.C. “Melodia” di Noto “Melodia in note”.

La scuola “Francesco Maiore”, conclusa brillantemente questa esperienza, sarà ancora protagonista con il Reading Letterario animato e con coreografie, che si terrà il 30 maggio nella chiesa di San Francesco all’Immacolata.Quest’anno le insegnanti Carmen Tordonato, Monica Caldarella e Rosa Squasi, sceneggeranno con i loro alunni “Il Gabbiano Jonathan Livingstone” di Richard Bach.
Emanuela Volcan
Nella foto, Sabrina Simoni, Presidente di Giuria, Aldo Sarchioto, Dirigente Scolastico I.C. Maiore

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*