Google+

Noto, dimissioni di massa nel gruppo “Noi con Salvini” 

La definiscono una decisione irrevocabile e ne spiegano anche i motivi, legati fortemente all’ultima tornata elettorale quella, per intenderci, che ha riguardato proprio la nostra Regione e che ha visto Andrea Falconeri di Noto candidato nella lista “Noi con Salvini”. Nei numeri il giovane professionista ha ottenuto un consenso importante anche se ciò non gli è valso a conquistare uno scranno a Sala d’Ercole, e ciò fa ancora più “rumore” considerate le motivazioni illustrate in un comunicato a firma del gruppo netino dove si annunciano le dimissioni di tutti i membri.
Questa determinazione scaturisce da una serie di avvenimenti svoltisi all’interno del Coordinamento Provinciale, e che di fatto hanno incrinato i rapporti  di fiducia tra il Gruppo di Noto ed il Coordinamento stesso. Già durante le elezioni Regionali del 4 novembre 2017, il Coordinamento Provinciale si è dimostrato incapace nella gestione del Partito, manifestando una palese indifferenza nei confronti del nostro candidato, arrivato primo tra le file della coalizione di lista e, anzi, schierandosi apertamente ed ufficialmente con una candidata. Più volte inoltre, nonostante le nostre continue istanze e solleciti, verbali e scritti, di rivedere le posizioni all’interno dell’organigramma Provinciale, soprattutto a seguito del risultato elettorale che ha premiato il nostro candidato, il Coordinamento ha sempre fatto orecchie da mercante non dando risposte a quanto da noi legittimamente richiesto. Per tali motivi, si è quindi deciso, all’unanimità, di lasciare il movimento di Noi con Salvini-Lega”. Dunque decisione presa e sulla quale non sembrano esserci possibilità di eventuali dietro front ed in vista del prossimo appuntamento con le urne, lePolitiche del 4 marzo, siamo certi che non resterà priva di ripercussioni.
E. V. 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*