Google+

Noto, scuola e Airc parlano di prevenzione

La scuola ha il delicato compito, insieme con la famiglia, di formare ed istruire la società del domani, ed in quanto agenzia educativa di fondamentale importanza deve volgere essere al passo coi tempi. Proprio per la fase delicata di vita che bambini e ragazzi trascorrono nelle aule, una scuola veramente attenta propone sempre di momenti di confronto con tematiche di vario tipo. L’Istituto Giuseppe Melodia di Noto, guidato dalla Dirigente Antonella Manganaro, è spesso in prima linea ed ha un nuova iniziativa alle porte. Martedì prossimo, 13 marzo, alle ore 17.00, nell’aula Magna del Plesso “Don Bosco”, propone un incontro inerente la salute, il benessere e i corretti stili di vita, affrontando in maniera critica il tema della prevenzione e fornendo consigli utili ad affrontare scelte consapevoli. Relazionerà la Ricercatrice Airc, di fama internazionale, dottoressa Silvia Piconese, dell’Università La Sapienza di Roma, sul tema:“L’immunità risvegliata, una nuova arma nella prevenzione e nella terapia dei tumori”. A far gli onori di casa, oltre alla Dirigente sarà la professoressa Maria Russo, docente alla Melodia, e delegata Airc di Noto.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*