Google+

Noto, torna il Mercatino di Natale nel borgo di S. Corrado Fuori le Mura

Con l’ingresso del mese di dicembre nell’aria già si avverte l’atmosfera delle festività di fine anno. Il Natale e il Capodanno sono occasioni irripetibili per trascorre delle giornate in famiglia e con gli amici, momenti in cui alle celebrazioni religiose si unisce la voglia e la gioia della condivisione. Simbolo tra i simboli degli aspetti, per così dire, più prosaici è senz’altro l’Albero di Natale che oltre alle luci e agli addobbi non può essere privo di pacchetti e fiocchi contenenti i regali per amici e parenti.
Quasi inevitabile che si propagasse un po’ ovunque anche la tradizione dei mercatini di Natale, dal nord europa sino alla punta più estrema dello Stivale. Così anche l’Amministrazione Comunale di Noto, in uno dei suoi borghi più belli, ha pensato dei dedicare il weekend dell’Immacolata, il prossimo, alla realizzazione del Mercatino di Natale. “Che natale sarebbe senza mercatini e quale posto migliore di San Corrado di Fuori? Suggestivo e climaticamente consono all’evento- ci spiega l‘Assessore al Turismo Giusy Solerte – tre anni fa fu realizzata la I edizione che riscosse molto successo e dunque quest’anno ci tenevo particolarmente a riproporlo utilizzando lo stesso format con qualche modifica. L’obiettivo è duplice: destagionalizzare la nostra offerta turistica, cercando di creare eventi di richiamo anche nel periodo invernale, e riqualificare le zone limitrofe al centro urbano, le contrade, che spesso hanno richiesto maggiore  attenzione da parte dell’Amministrazione. E per raggiungere questi obiettivi abbiamo organizzato una tre giorni dove non soltanto sarà possibile visitare e comprare negli stand appositamente allestiti, ma ci saranno momenti di intrattenimento per tutte le fasce d’età”.
L’inaugurazione sarà venerdì 8 dicembre alle 10,30 alla presenza delle Autorità, dell’Associazione Musici e Sbandieratori e dell’Associazione Maestri Infioratori, questi ultimi saranno protagonisti di una performance live il venerdì mattina, dove realizzeranno un bozzetto di sale colorato, e di un laboratorio per bambini sabato 9 e domenica 10 dicembre a partire dalle ore 9. E non finisce qui perché con l’Amministrazione Bonfanti ha collaborato, firmando questa nuova edizione, l’Associazione Regola d’arte che realizzerà delle opere scultoree e pittoriche sul posto, prevista la riqualificazione l’Edicola di San Corrado dove verrà riposizionato il cornicione e anche il Crocifisso in ferro. oltre ad un murales. Spazio alla musica live, sabato sera a partire dalle ore 19 con i “Perciazzucca“, domenica mattina con i cori delle scuole “Maiore” ed “Aurispa“, ed alle prelibatezze gastronomiche con la degustazione di ricotta calda e di cavateddi al sugo, e tutti i dolci tipici del periodo natalizio. Dunque non prendete impegni, nel prossimo fine settimana tutti a San Corrado di Fuori per acquistare i regali di Natale in un’atmosfera magica e con tanto intrattenimento per grandi e piccini.
Emanuela Volcan

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*