Google+
L'acquascooter della squadra nautica della Polizia.

Notte di San Lorenzo, controlli sulle spiagge e in mare

In occasione della Notte di San Lorenzo sono stati intensificati i controlli lungo tutto il litorale della provincia Aretusea, impegnando Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, alle Squadre Nautiche di Siracusa ed Augusta e ai Commissariati di Priolo, Augusta, Noto, Avola e Pachino, unitamente a personale della Capitaneria di Porto di Siracusa e della Polizia Municipale. A seguito dei detti controlli, effettuati in tutta la provincia, sono state complessivamente identificate 194 persone, controllati 82 veicoli ( uno dei quali sequestrato), emesse 18 sanzioni amministrative e ritirati 2 documenti.

Complessivamente, sono stati effettuati 10 posti di blocco e anche i controlli alle persone sottoposte a misure limitative della libertà personale sono stati intensificati, controllando 54 persone.

I controlli sono stati eseguiti anche dalla Guardia Costiera; intensificata la vigilanza sulle nostre coste, che viene garantita costantemente dalla Squadra Nautica della Questura di Siracusa. Grazie all’utilizzo di acquascooter si è potuto controllare più da vicino le spiagge ove si erano radunati giovani al fine di garantire, nel miglio modo possibile, il ripristino delle stesse.

Gli operatori in servizio a bordo delle “volanti del mare” intensificheranno oggi, e per tutto il periodo di maggior afflusso nelle nostre spiagge, i controlli, effettuando frequenti spiaggiamenti, non solo volti a scoraggiare eventuali malintenzionati, ma anche finalizzati a stringere un legame diretto con la gente che popola le spiagge.

L’obiettivo è la sicurezza dei bagnanti, dei natanti e degli operatori del settore. I controlli saranno effettuati anche nei prossimi giorni, per garantire massima sicurezza a cittadini e turisti.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*