Google+

Ortigia, bagno fuori stagione per una turista russa

Dalla Russia con tanta voglia di godere del mare di Ortigia. Poco importa se siamo in pieno inverno e le temperature sono rigide. Per chi viene da terre dove in questo periodo la colonnina di mercurio scende anche di parecchi gradi sotto lo zero, i 10-12 gradi della nostra latitudine rappresentano un incentivo a indossare il costume da bagno per immergersi nelle nostre acque.

Lo ha fatto questa mattina una turista russa, che, incurante del freddo, si è recata nella spiaggetta di “Facci dispirata” in Ortigia, dove si è immersa nel mare calmo e invitante per una nuotata fuori stagione. La donna è da tre anni che viene a Siracusa, di cui si dice innamorata e non tergiversa a immergersi nelle pur gelide acque del nostro mare per goderselo in santa pace. Molti i curiosi che la ritraggono coi telefonini o che le si avvicinano ponendole domande. Ma lei non si scompone, anzi sembra quasi contenta di avere con tatti con i siracusani a dispetto delle sue origini siberiane.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*