Google+
Nella foto, da sinistra il consigliere Sebastiano Spataro, il sindaco Roberto Bruno e l’agricoltore Sebastiano Cinnirella.

Pachino, protesta pacifica per la crisi del comparto agricolo

«Al fianco dei nostri produttori e delle loro famiglie». Il sindaco, Roberto Bruno, e il consigliere comunale, Sebastiano Spataro, presidente della commissione consiliare Agricoltura, esprimono solidarietà agli agricoltori che anche a Pachino, come negli altri comuni della fascia trasformata, hanno presidiato pacificamente il palazzo municipale. «Conosciamo bene – hanno dichiarato il sindaco Roberto Bruno e il consigliere Sebastiano Spataro – la pesantissima crisi commerciale che sta attraversando il comparto. Un crollo dei prezzi che danneggia le aziende e mette in difficoltà le famiglie. Abbiamo fatto tutto ciò che è nei nostri limitati poteri ma continueremo a sostenere i nostri agricoltori. Ritengo sia necessario dare risposte a migliaia di lavoratori della fascia trasformata coinvolti in questa situazione di gravissima crisi. Chiediamo all’assessore regionale alle Risorse agricole, Edy Bandiera, di incontrare e ascoltare i nostri agricoltori. In questo momento difficile, le istituzioni devono sapere fare squadra».

«Visto il perdurare della crisi – ha dichiarato Sebastiano Cinnirella, componente del comitato anticrisi agricoltura Sicilia – e considerato che le aziende agricole con questi ricavati non sono più in grado di onorare gli impegni presi con i loro fornitori, quindi in gravissime situazioni di disagio economico e finanziario, ci uniamo alla protesta dei nostri colleghi della fascia trasformata e chiediamo un incontro urgente alle massime autorità regionali per reclamare la rivisitazione dei trattati europei, l’attivazione delle norme di salvaguardia e una moratoria di tutte le passività aziendali».

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*