Google+

In possesso di 45 grammi di cocaina a F. Bianche: presi 2 avolesi

I carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Noto, che si trovavano a Fontane Bianche, liberi dal servizio, hanno tratto in arresto in flagranza dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, Antonino Carbè  di 43 anni, e  Lorenzo Trebisonda di 30, entrambi avolesi, conosciuti ai militari per i loro precedenti di polizia.

I militari, insospettitisi per il movimento che si era creato vicino alla villetta dove i due stazionavano, hanno proceduto al controllo, al termine del quale i due uomini sono stati stati trovati in possesso di diversi involucri termosaldati contenenti “scaglie” di cocaina per complessivo 45 grammi, che sarebbe stata ulteriormente raffinata per il successivo spaccio. I due sono stati tradotti rispettivamente il primo presso la Casa Circondariale “Cavadonna” di Siracusa ed il secondo presso la propria abitazione, in regime degli arresti domiciliari, su disposizione della Procura.

Lorenzo Trebisonda

Antonino Carbè

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*