Google+
L'assemblea di questa mattina dei dipendenti del Libero consorzio comunale.

Ridotte a 21milioni le risorse per le ex Province

Nonostante la mia opposizione, come è possibile costatare dall’allegato resoconto stenografico della seduta di ieri, passa, perché votata dalla maggioranza, la proposta del Governo regionale di ridurre da 23 a 21,5 milioni di euro le risorse destinate alle ex Province. Lo comunica l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS.Come si ricorderà, la Commissione Bilancio, e solo la Commissione Bilancio, aveva destinato ai lavoratori delle ex Province ben 23 milioni di euro.Nella stessa seduta, ha continuato l’On. Vinciullo, non avendo il Governo presentato alcuna proposta di suddivisione dei 23 milioni, era passata una griglia, da me proposta, con la quale venivano indicati i criteri per l’assegnazione delle risorse.Ieri, in Aula, mentre è passata la griglia da me proposta, il Governo, invece, ha chiesto di ridurre di un milione e mezzo di euro le somme destinate alle ex Province, nonostante si fosse impegnato diversamente con i lavoratori.Una decisione, quella del Governo e della sua maggioranza, insopportabile, che, ancora una volta, ha colpito i lavoratori delle ex Province e che mi ha trovato, come è possibile vedere dal video della seduta di ieri, fermamente contrario.So che, come al solito, su questa vicenda ai lavoratori sono state raccontate delle favole. Mi appello a loro, ha concluso l’On. Vinciullo, affinché trovino il tempo di leggere i resoconti e vedere lo streaming della seduta, in modo che la smettano di dire menzogne.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*