Google+
L'autore del gol, Tiziano Mucciante

Serie C, il Siracusa vince e tiene il passo delle prime della classe

Bisceglie (3-5-2): Crispino; Migliavacca, Petta, Markic; D’Ancora (1’ st Risolo), Lugo Martinez (1’ st Partipilo), Montinaro, Vrdoljac (30’ st Toskic), Azzi (30’ st Gabrielloni); Jovanovic, Jurkic (30’ st Giron). A disp. Vassallo, Alberga, Raucci, Delvino, Boljat. All. Zavettieri
Siracusa (4-2-3-1): Tomei; Parisi, Mucciante (25’ pt De Vito), Magnani, Daffara; Palermo, Spinelli; Mangiacasale (9’ st Giordano), Catania, Mancino (20’ st Toscano); Scardina (9’ st Mazzocchi). A disp. D’Alessandro, Bernardo, Di Grazia, Plescia, Vicaroni, Liotti, Grillo, Sandomenico. All. Bianco
Arbitro: Moriconi di Roma 2
Rete: 12’ pt Mucciante
Note: 1006 spettatori (530 abbonati) di cui una ventina da Siracusa. Ammoniti: Scardina, Mancino, Daffara del Siracusa, Vrdoljac del Bisceglie. Angoli: 3-3. Rec. 1’ pt, 5’ st

Il Siracusa tiene il passo delle primissime della classe, consolidando il quarto posto in classifica. Gli azzurri si confermano squadra da trasferta, vincendo la sua sesta partita. A mettere a segno il gol decisivo è stato Mucciante, prima di uscire per infortunio, il secondo della stagione. anche se un quarto d’ora dopo l’ex Fondi sarà costretto a chiedere il cambio per infortunio  Siracusa che ha sprecato tanto soprattutto nella prima frazione e che nella ripresa è stato costretto a rintanarsi nella propria metà campo, tentando qualche ripartenza di tanto in tanto, perché il Bisceglie ha spinto parecchio nel tentativo di raggiungere il pari, sfiorandolo in alcune circostanze senza però trovare la rete. E così a far festa è stata ancora la squadra del tecnico Paolo Bianco, al suo secondo successo consecutivo e adesso a 29 punti in classifica. 5 punti sopra c’è la coppia Trapani-Catania, mentre dista 8 punti la vetta solitaria costituita dal Lecce.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*