Google+

Solarino, attesa per la corsa dei carrocciuli

C’è grande attesa a Solarino per la “corsa dei carroccioli” che si terrà a ridosso del Ferragosto, sabato 12 e domenica 13, lungo il percosso cittadino, da via Roma passando per piazza Plebiscito ed arrivo in corso Vittorio Emanuele. Un gioco in voga tra i giovani degli anni ’60 e ’70, quello del “carrocciolo”, un “giocattolo” realizzato con un pezzo di tavola su cui venivano assemblati un manubrio costruito con un pezzo di legno, e tre ruote, ricavate con dei cuscinetti a sfera. Tutto qui. A rendere tutto più agevole e piacevole c’era, ovviamente, il fatto che le strade all’epoca erano semideserte ed assolutamente indenni dal caos di automobili del tempi moderni, quindi ci si poteva sbizzarrire lanciandosi, in ginocchio o totalmente sdraiati, a tutta velocità, sul “carrocciolo”.

Le strade delle città, specialmente quelle in discesa, si trasformavano in veri e propri circuiti dove si svolgevano campionati tra i giovani dei quartieri e, spesso si organizzavano, addirittura, i campionati comunali ed intercomunali. Un mondo assolutamente sconosciuto alle nuove generazioni, figlie  dell’hi-tech, dei social, del digitale terrestre e dl satellite che, comunque, a Solarino avranno l’opportunità di scoprire quel mondo assolutamente semplice ma creativo.

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*