Google+
I pini appena abbattuti in via Damone

Via Damone, abbattuti i due pini ai bordi della strada

Via Damone chiusa al traffico questa mattina per consentire agli operai di abbattere i due pini che da decenni si trovavano in quella zona adiacente l’istituto Quiontiliano. L’operazione era necessaria, spiegano i tecnici dell’ufficio Ecologia del Comune, perché i due alberi erano ammalorati per cui c’era il rischio in qualsiasi momento che potessero cedere sulla strada. I due pini, peraltro, non facevano parte di specie autoctona ma soltanto di arredo urbano. “E’ importante averli rimossi – spiega Fabio Morreale, di Natura Sicula – perché rappresentavano un problema per il manto stradale. L’apparato radicale superficiale, infatti, deforma la strada e i marciapiedi, come accaduto di recente in piazza Adda, dove è stato necessario potare i pini che vi si trovavano”.

Per il responsabile dell’associazione ambientalista, “sarebbe importante equilibrare l’ecosistema con una specie arborea meno invasiva in modo da garantire la presenza di vegetazione in una zona come quella di via Tisia con poco verde”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*