Google+

Via Mozia: quando la strada è una gruviera

“In via Mozia insistono diverse civili abitazioni , un’officina, una scuola di danza frequentatissima da bambini e ragazzi di diversa età, ha forse un difetto cioè,  è un’anonima via senza uscita di Traversa la Pizzuta”. L’intervento è del consigliere comunale del Pd, Alfredo Foti il quale sostiene sia ” volontà dell’Amministrazione di cui facevo parte, viste le disastrose condizioni del fondo stradale era  quella di asfaltarla, è pronto infatti dal 2014 un progetto esecutivo per una spesa complessiva di 170 mila euro, a causa di un ritardo senza precedenti nell’approvazione del bilancio autorizzativo di spesa del 2015 , approvato per la cronaca nel 2016 anche per difficoltà tecniche e legislative, non fu possibile farlo e me ne dolgo”. “Mi auguro – dice Foti – che nel 2018 si possa asfaltare, non ci sono scuse adesso, tutto dipende dalla volontà dell’ Amministrazione, le risorse economiche ci sono, è soltanto una questione di scelte politiche, ritengo si possa e si debba intervenire perché le condizioni in cui vivono questi nostri concittadini sono indegne, ed il manto stradale rappresenta un serio rischio per la pubblica incolumità”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*