Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
150 studenti siracusani in visita alla Camera dei deputatiSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Attualità / 150 studenti siracusani in visita alla Camera dei deputati

150 studenti siracusani in visita alla Camera dei deputati

Centocinquanta alunni provenienti dalle scuole della provincia siracusana (Archimede, Nino Martoglio, Tucidide e Giovanni Verga di Siracusa; Salvatore Quasimodo di Floridia e Domenico Costa di Augusta) hanno visitato quest’oggi la Camera dei Deputati. “Prima della visita, ho organizzato con tutti loro un incontro presso la sala dei gruppi parlamentari e ho avuto il piacere di intrattenermi con i ragazzi e con gli insegnanti sul tema del valore delle istituzioni democratiche”, dice Sofia Amoddio, deputato nazionale PD.

“Ogni anno – prosegue Amoddio – migliaia di studenti da ogni parte d’Italia visitano Montecitorio apprezzandone la valenza storica, architettonica e politica e scoprendo i luoghi più significativi in cui si svolge la vita parlamentare”. “Credo fortemente che l’amore per le istituzioni democratiche vada trasmesso ed alimentato al di là degli uomini e delle donne che le rappresentano, perché un cittadino che rispetta e conosce le istituzioni è un buon cittadino”. “Il Parlamento ha il dovere di insegnare ai giovani l’importanza del confronto, il valore del dialogo e della passione politica per le importanti decisioni che riguardano il futuro di tutti, ma ha anche l’obbligo di ascoltare la società e le istanze che provengono dalla base, perché tutti i cittadini attivi  possono contribuire al funzionamento della nostra democrazia”. “I ragazzi sono stati attentissimi e mi hanno posto moltissime domande, segno del loro interesse e della loro curiosità”. “Se i giovani sono incentivati alla conoscenza della vita democratica diventeranno dei cittadini migliori”

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*