Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Pallavolo, Augusta merita i tre puntiSiracusaLive | SRlive.it
Home / Se te lo fossi perso / Sport / Pallavolo, Augusta merita i tre punti

Pallavolo, Augusta merita i tre punti

Augusta Maccarone (19), Buremi (10), Floresta (10), Giardina (8), Scala (7), Caramagno A. (7), Solano (1), Peluso (0),  Gattuso (0), De Luca(L). All. Caramagno G.

 Palermo 1 Occhipinti (16), Capuano (14), Di Blasi (11), Amore (8), Cipolla (3), Pierpaolo (3), Costanzo (0), Vitale Dan (0), Vitale Dam(0),  Amore C (L), Maurizi (L). All. Di Mario

 Arbitri:  Filippo D’Amico e Maurizio Venuti

 Parziali  25-21 / 21-25 / 25-17 / 25-15.

 La Pallavolo Augusta di B2 maschile vince e conquista meritatamente i tre punti. Una vittoria che mancava da tempo arrivata contro un volitivo Leonforte, che ha impegnato oltremodo l’Augusta con la sua difesa ossessiva ed ordinata,  strappando un set grazie anche alla troppa superficialità trasmessa in campo dagli atleti augustani dopo aver vinto il primo set. Il sestetto megarese soffre meno del previsto per l’assenza di due titolari del calibro di Bottino e Trigilio, compensata da una prova magistrale del gruppo. Ottimo il pacchetto d’attacco dove finalmente si è visto un preciso Maccarrone, determinante con i suoi 19 punti, fiancheggiato da Buremi e Floresta (20 punti in due).

Lodevole la prestazione di Caramagno chiamato al difficile compito di sostituire Bottino, buona anche la prova di Scala sceso in campo con grinta e determinazione. In evidenza il giovane Under 17 Giardina, schierato dall’inizio come regista, che, oltre ad avere eseguito una prestazione senza pecche, si è rivelato il migliore uomo sotto muro (8 muri per lui). Con i risultati di ieri l’Augusta allenata da Giovanni Caramagno, ha fatto un ulteriore passo avanti nella classifica generale e si posiziona all’8° posto, staccando il gruppo di 4 punti. “A questo punto – ha commentato il dirigente Franco Gaeta – il suggerimento da dare ai ragazzi è quello di lavorare di più per migliorare la difesa, e i sogni di salvezza non saranno irrealizzabili”.

F.G.

 

Informazioni su Redazione

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*