Home / 2016 / Novembre (pagina 2)

Archivio mensile: Novembre 2016

Siracusa, Libero consorzio e Sr Risorse: in arrivo 15 milioni dalla Regione

L’Ars ha esitato l’emendamento alle variazioni alla finanziaria che destina 23 milioni e 900 mila euro a favore dei lavoratori dell’ ex province regionali di Siracusa, Ragusa e Enna, che da mesi non percepiscono lo stipendio. Poco dopo le 20.30 di ieri sera è arrivato in Ars il voto favorevole agli articoli 8 e 9 della manovra di assestamento di bilancio. ...

Continua »

Pachino, estorsione a pizzaiolo: arrestato un pachinese

Aveva tentato di estorcere denaro al titolare di un panificio mentre ha consumato l’estorsione ai danni del titolare di un piazzaiolo. Le indagini dei poliziotti del commissariato di Pachino, con il coordinamento della Procura della repubblica presso il Tribunale di Siracusa, hanno eseguito un ordine di custodia cautelare in carcere, nei confronti di Pasquale Falco di 27 anni, residente a Pachino, in atto ...

Continua »

Firmopoli, chieste le dimissioni del presidente del Consiglio comunale Armaro

Protocollata questa mattina la richiesta di dimissioni del presidente del Consiglio comunale Santino Armaro, da parte dei consiglieri Cetty Vinci, Salvo Sorbello e Simona Princiotta. “La notizia del caso “Firmopoli”, emersa in seguito alla denuncia presentata da un candidato della lista “Rinnoviamo Siracusa Adesso!”, l’architetto Giuseppe Patti, sulla presunta falsificazione delle firme dei sottoscrittori per la presentazione della lista stessa ...

Continua »

Siracusa, tutto pronto per il mercatino di Natale dei frati Cappuccini

E’ ormai tutto pronto per il “Mercatino di Natale” per il secondo anno consecutivo realizzato dai Frati Minori Cappuccini di Siracusa e che per l’edizione 2016 è stato allestito all’interno del chiostro del convento in piazza dei Cappuccini a Siracusa (di fronte al Monumento ai Caduti). Sei e tutti colorati dei tradizionali addobbi natalizi gli stand che apriranno i battenti ...

Continua »

Processo Isab-Med, il pubblico ministero chiede una perizia sulla perdita d’idrocarburi

Nella requisitoria del rappresentante della pubblica accusa avviata ieri mattina al processo a carico dei tre dirigenti dell’Isab-Med e di due capi reparti del parco serbatoi dello stabilimento di Priolo, accusati a vario titolo di disastro doloso, avvelenamento delle acque e omissione di misure atte a contenere l’inquinamento ambientale, il pm Antonio Nicastro ha chiesto di eseguire una perizia su ...

Continua »