Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Dicembre 4th, 2016 | SRlive.it
Home / 2016 / Dicembre / 04

Archivio giornaliero: 4 Dicembre 2016

Priolo, omicidio Alessio Boscarino: ci sono tre sospettati fermati dalla squadra mobile

Tre persone si trovano in stato di fermo operato dalla squadra mobile della Questura di Siracusa, in collaborazione dei poliziotti del Commissariato di Priolo. Sono sospettati dell’omicidio di Alessio Boscarino. Gli investigatori starebbero per chiudere il cerchio attorno all’omicidio consumato la notte scorsa nel paesino industriale. Sotto torchio dunque tre sospettati della morte della giovane vittima. Boscarino era già noto ...

Continua »

Siracusa, Natale 2016 all’insegna della solidarietà

Ultimo giorno per il Mercatino di Natale organizzato dai Frati Minori Cappuccini di Siracusa in segno di solidarietà nei confronti di quanti, meno fortunati, vivono il terrore delle guerre, la privazione derivata dalla mancanza di un lavoro e in totale assenza di un adeguato supporto sia sociale che sanitario. Il Mercatino, alla sua seconda edizione dopo il successo ottenuto lo ...

Continua »

Siracusa. I Frati Minori e il Natale 2016 all’insegna della solidarietà

Ultimo giorno per il Mercatino di Natale organizzato dai Frati Minori Cappuccini di Siracusa in segno di solidarietà nei confronti di quanti, meno fortunati, vivono il terrore delle guerre, la privazione derivata dalla mancanza di un lavoro e in totale assenza di un adeguato supporto sia sociale che sanitario. Il Mercatino, alla sua seconda edizione dopo il successo ottenuto lo ...

Continua »

Le procure distrettuali antimafia indagano sui connubi tra uomini politici e mafiosi ma anche sui patrimoni accumulati illegalmente

I pubblici ministeri delle Procure della Repubblica in Sicilia hanno iniziato a studiare una miriade di fascicoli giudiziari; sono nella buona sostanza alla ricerca di possibili collusioni di uomini politici con elementi appartenenti alla mafia che, in caso positivo, potrebbero servire a “spogliare” dei propri beni i politici ladri, collusi. Battistrada della prima inchiesta principe per la territorialità a vasto ...

Continua »

La loggia dei “poteri forti” obbliga i cittadini ad accumulare milioni di euro con i “debiti pilotati”…

Una cerchia di imprenditori, faccendieri, mediatori, colletti bianchi, uomini della politica, tutti individui senza scrupoli, e amici degli amici che si propongono come la nuova classe economica, politica e sociale di riferimento nell’’intreccio tra gli affari e la politica senza curarsi di tutto il malcontento dei cittadini. Insiste una “loggia affaristica” collegata ai nuovi “poteri forti” in Sicilia e di ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube