Home / 2018 / Giugno / 07

Archivio giornaliero: 7 Giugno 2018

Lentini, rubò e utilizzò carte di credito: arrestato

A Carlentini, i militari della Compagnia Carabinieri di Augusta, traevano in arresto in esecuzione dell’Ordinanza di Applicazione di misura cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Siracusa, il carlentinese Nunzio Russo, 38enne, poiché ritenuto responsabile di furto aggravato in concorso, indebito utilizzo e falsificazione di carte di credito e di pagamento. Secondo quanto ricostruito daglòi investigatori, l’uomo con volto travisato ...

Continua »

I semi di cultura del filosofo Diego Fusaro

Il giovane filosofo Diego Fusaro è stato ospite della Città di Archimede per alcuni giorni, nel corso dei quali ha incontrato tantissime persone ma, soprattutto, ha lanciato diversi “semi” che si augura siano caduti su terreno “fertile”. La presentazione del suo ultimo libro “Storia e coscienza del precariato” è stato il momento finale, tenutosi nella libreria Mondadori Bookstore del Centro Commerciale Fiera del Sud, di ...

Continua »

Amministrative a Siracusa: gli ultimi appelli dei candidati sindaco

Si va verso la chiusura dalla campagna elettorale delle amministrative di domenica prossima. Il candidato sindaco Fabio Moschella domani riceverà a mezzogiorno il segretario reggente del Partito Democratico, Maurizio Martina, al solarium Nettuno di Belvedere San Giacomo, in Ortigia. Di sera, alla Marina, musica dalle 21 con Carlo Muratori, Jah-Sazzah, Cheryl Lo Manto e Tuple. Oltre a Fabio Moschella, candidato ...

Continua »

Autotrasporto, l’allarme del sindacato: “No allo sfruttamento”

No allo sfruttamento e all’illegalità. Questo è il monito della federazione lavoratori del trasporto di Siracusa, che domani sarà presente nella zona industriale di Priolo e di Augusta, per discutere delle condizioni di lavoro degli autisti e dello sfruttamento, visto che il riposo settimanale di questi lavoratori mangiatori di Km può avvenire a bordo del mezzo – dice la normativa ...

Continua »

Amministrative, 67 candidati con casellario positivo ma candidabili

Tutti insieme impresentabilmente, o quasi. Gli accertamenti disposti dalla Procura aretusea ed eseguiti dai poliziotti della Digos e dai carabinieri, hanno fatto emergere un numero che oscilla intorno al 10% di candidati alle prossime elezioni per il rinnovo del consiglio comunale del capoluogo, la cui fedina penale risulta positiva anche se per reati di poco conto. Dalla maxi verifica disposta ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube