Google+

Archivio giornaliero: 26 Gennaio 2019

Pallanuoto, l’Ortigia regola la Canottieri Napoli

C.C. ORTIGIA-C.C. NAPOLI 10-7 (2-1/4-2/1-2/3-2) C.C. Ortigia: Caruso, Cassia 2, Abela, Jelaca 1, Di Luciano 2, Farmer 1, Giacoppo 2, Espanõl 1, Rotondo, Giribaldi, Susak, Napolitano 1, Pellegrino. All. Stefano Piccardo C.C. Napoli: Altomare, Del Basso 1, Zizza, Tartaro, Tkac, Anello, Confuorto, Campopiano 1, Vukicevic 4, Tanaskovic 1, Borrelli, Esposito, Vassallo. All. Paolo Zizza Arbitri: Bruno Navarra (Roma) Stefano Pinato ...

Continua »

Sea Wacht, centinaia di persone in riva al mare

Centinaia di cittadini, organizzazioni umanitarie, centri sociali, associazioni di volontariato stanno presidiando la costa cdi contrada Stentinello a Marina di Melilli. Sfidando il vento gelido, stanno davanti alla costa dove a un miglio alla fonda c’è la nave Sea Watch 3 con a bordo i 47 migranti, tra cui diversi minori che da venerdì chiedono di potere ormeggiare in porto ...

Continua »

Commemorato il giornalista Francese a 40 anni dalla sua uccisione

Nel quarantesimo anniversario della scomparsa del giornalista siracusano Mario Francese, ucciso dalla mafia la sera del 26 gennaio 1979, si è tenuta questa mattina una sobria quanto significativa cerimonia. L’appuntamento davanti alla lapide, collocata all’interno di Casina Cuti. A fare gli onori di casa, il segretario di Assostampa, Prospero Dente. Hanno partecipato alla cerimonia il sindaco Francesco Italia, il consigliere dell’Ordine ...

Continua »

Rapina alla banca di Canicattini: due carlentinesi in manette

I carabinieri di Carlentini hanno tratto in arresto, in esecuzione del provvedimento di carcerazione emesso dalla Procura di Siracusa, Angelo Monaco di 45 anni,  disoccupato e Giuseppe Sortino di 36, disoccupato, in atto sottoposti al regime degli arresti domiciliari in quel centro. Monaco dovrà espiare la pena detentiva di 1 anno e 2 mesi di reclusione, mentre Sortino di  4 anni ...

Continua »

Sea Watch: tante associazioni presidiano la baia di Targia

Da alcuni giorni sulla nave Sea Watch, vi sono 47 persone, tra cui alcuni minori non accompagnati. Insieme ad altre organizzazioni, ActionAid si è mobilitata per chiedere all’Italia e all’Europa che queste persone fossero sbarcate in un porto sicuro. Da venerdì ActionAid è presente con staff e attivisti a Siracusa, dove la SeaWatch è ancorata a un miglio dal porto ...

Continua »