Google+

Archivio giornaliero: 14 Febbraio 2019

Mafia. Relazione Dia secondo semestre 2018: il territorio siracusano rimane sotto la pressione dei clan catanesi

In tutta la Sicilia orientale, come per il passato, il territorio siracusano risente della pressione dei clan mafiosi catanesi, alle quali fanno riferimento i sodalizi locali che operano mantenendo una sorta di pace mafiosa. Nella relazione della Dia del secondo semestre del 2018: “Nella Provincia di Siracusa, l’azione delle organizzazioni criminali siracusane, per quanto ridimensionata dalle recenti attività di contrasto, ...

Continua »

Calcio serie C, il Siracusa a sorpresa s’impone a Rende

Rende- Siracusa 0-1 Rende: Borsellini, Viteritti, Minelli, Bei,,(77′ Leveque,) Vivacqua(46′ Rossini) Franco, Borello, Laaribi, Sabato, Zivkov, Bonetto(60′ Awua) A disposizione: Palermo, Maddaloni, Cipolla, Actis Goretta, Rossini, Leveque, Giannotti, Blaze, Awua, Brignoli All Modesto Siracusa: Crispino, Giovanni Fricano, Ott Vale(46′ Del Col), Palermo, Catania(80′ Talamo), Daffara, Di Sabatino, Bertolo, Tiscione,(70′ Cognigni) Bruno, Souare(85′ Giacomo Fricano) A disposizione: D’ Alessandro, Boncaldo, Del ...

Continua »

Ias, inquinamento ambientale: avviso di garanzia per l’ex direttore

La Procura di Siracusa ha indagato il direttore dell’Ias, la società che gestisce il depuratore biologico di Priolo. E’ accusato di inquinamento ambientale, legato alla gestione dell’impianto che tratta i reflui di origine industriale. Il pm Davide Lucignani intende approfondire gli aspetti penali e il particolare rapporto con le industrie del polo petrolchimico. Una vicenda che si aggiunge alla maxi ...

Continua »

Priolo, controlli a tappeto dei carabinieri

Giornata di controlli a tappeto da parte dei Carabinieri della Compagnia di Siracusa coadiuvati dal Nucleo Cinofili di Sigonella e dal personale tecnico Enel, nel territorio del Comune di Priolo e nella frazione di Città Giardino. I controlli effettuati con personale Enel hanno portato alla denuncia a piede libero di un cittadino priolese che aveva manomesso il contatore della propria ...

Continua »