Home / 2019 / Aprile / 26

Archivio giornaliero: 26 Aprile 2019

Noto, incidente ferroviario: il pm nomina un consulente

È stata eseguita quesra nattina l’autopsia sul cadavere di Santina Duco, 62 anni, originaria di Noto, la vittima dell’incidente avvenuto alle 21 di due giirni fa, in contrada Zupparda nei pressi di Noto. L’esame autoptico è stato eseguito dal medico legale Orazio Cascio che ha ricevuto formale incarico dal pm Francesca Eva. La titolare dell’inchiesta ha disposto anche la nomina ...

Continua »

Priolo, “Troppi furti” l’opposizione chiede un consiglio comunale

I consiglieri comunali di Prospettiva Priolo, Alessandra Biamonte, Angelo Laposata e Dania Delfino hanno chiesto la convocazione di una seduta informale del consiglio comunale per discutere sulla situazione della sicurezza del nostro paese,”. Visti gli ultimi episodi”chiedono nuovamente “maggior sicurezza per i cittadini.E’necessario coinvolgere maggiormente le forze dell’ordine e tutti gli enti preposti al fine di garantire una maggiore sicurezza ...

Continua »

Tutto pronto per la festa della fragola all’Ippodromo del Mediterraneo

La prelibata fragola di Cassibile sarà al centro di una ricca e suggestiva “Festa” a lei dedicata all’interno dell’Ippodromo del Mediterraneo di Siracusa, dal  27 aprile al 1 maggio. La Festa della Fragola, edizione 2019, coniuga lo squisito frutto rosso a tanto divertimento, musica, sport, spettacolo, folklore, artigianato e ai sapori nostrani con una eccellente enogastronomia ospitata in una vasta ...

Continua »

Noto, paninerie in fiamme: la solidarietà del sindaco Bonfanti

Vicinanza e solidarietà, ma anche la certezza che gli inquirenti riusciranno a stabilire la verità e ad assicurare alla giustizia eventuali responsabili sia degli incendi di ieri notte, sia di quello che ha danneggiato una pizzeria da asporto a inizio settimana. Il sindaco Corrado Bonfanti, a nome personale e dell’amministrazione comunale, esprime la più totale solidarietà ai due venditori ambulanti di panini, i ...

Continua »

I “Veleni di Priolo”: furti e incendi, ma anche tanti scontri tra i politicanti

La cittadina di Priolo Gargallo, una volta nota come la culla dell’industrializzazione nel Meridione d’Italia, un fiore all’occhiello di un patrimonio culturale legato allo sviluppo economico e del lavoro sicuro italiano, con un tasso di disoccupazione molto basso e a tratti inesistente, negli ultimi anni si è trasformato come a una “Bengodi” della violenza con un pauroso aumento del consumo ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube