Home / 2019 / Maggio / 30 (pagina 2)

Archivio giornaliero: 30 Maggio 2019

In fuga con uno scooter rubato: bloccati dai carabinieri.

I Carabinieri del Nucleo Operativo hanno arrestato in flagranza di reato Gaetano Vinci di 36 anni, e Antonino Di Maria di 41 anni, entrambi disoccupati siracusani pregiudicati per reati specifici. I militari, durante il servizio di pattuglia, percorrendo via Piave, hanno notato due uomini a bordo di uno scooter, che appena vista la pattuglia dell’Arma, si sono allontanati in maniera ...

Continua »

Tassa sul suolo pubblico, Confcommercio a confronto col Comune

Confcommercio e Comune s’incontreranno per affrontare i problemi della città, partendo dal suolo pubblico. Una delegazione di Confcommercio ha incontrato l’assessore al bilancio Nicola Lo Iacono e l’assessore alle attività produttive Fabio Moschella, insieme con alcuni funzionari di settore, per discutere delle problematiche riguardanti il suolo pubblico emerse qualche giorno fa, in seguito alla richiesta del pagamento dei canoni aumentati ...

Continua »

Pirite a Thapsos: indagato il sindaco di Priolo, Pippo Gianni

La Procura di Siracusa ha notificato al sindaco di Priolo, Pippo Gianni, un avviso di garanzia. L’inchiesta è quella relativa al deposito della polvere di pirite nella penisola Magnisi, Thapsos, a due passi dall’arenile di Marina di Priolo. Al primo cittadino priolese viene contestato il reato di abbandono di rifiuti pericolosi. Titolare dell’inchiesta è il pm Francesca Aprile, a cui ...

Continua »

Blocchi nelle aziende, il prefetto Pizzi convoca i sindacati

Il prefetto Luigi Pizzi ha convocato una riunione per affrontare la questione dei blocchi alle portinerie degli stabilimenti del petrolchimico siracusano. Rispondendo alla richiesta del sindacato, il prefetto ha convocato le parti per la mattina del 4 giugno. Come si ricorderà, il prefetto ha fatto notare alle organizzazioni sindacali che non vi sia alcuna volontà di comprimere il diritto e ...

Continua »

Libero consorzio comunale, niente elezioni il 30 giugno

Si ferma la macchina organizzativa per l’elezione del presidente e del consiglio del Liberio consorzio comunale. A poco più di un mese dalla data che inizialmente era stata fissata per recarsi alle urne, a distanza di qualche giorno dall’insediamento della commissione elettorale, dall’Ars è arrivato il contrordine. L’aula ha rinviato, infatti, entro maggio del 2020 le elezioni di secondo livello. ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube