Google+

Archivio mensile: maggio 2019

Tassa sul suolo pubblico, Confcommercio a confronto col Comune

Confcommercio e Comune s’incontreranno per affrontare i problemi della città, partendo dal suolo pubblico. Una delegazione di Confcommercio ha incontrato l’assessore al bilancio Nicola Lo Iacono e l’assessore alle attività produttive Fabio Moschella, insieme con alcuni funzionari di settore, per discutere delle problematiche riguardanti il suolo pubblico emerse qualche giorno fa, in seguito alla richiesta del pagamento dei canoni aumentati ...

Continua »

Pirite a Thapsos: indagato il sindaco di Priolo, Pippo Gianni

La Procura di Siracusa ha notificato al sindaco di Priolo, Pippo Gianni, un avviso di garanzia. L’inchiesta è quella relativa al deposito della polvere di pirite nella penisola Magnisi, Thapsos, a due passi dall’arenile di Marina di Priolo. Al primo cittadino priolese viene contestato il reato di abbandono di rifiuti pericolosi. Titolare dell’inchiesta è il pm Francesca Aprile, a cui ...

Continua »

Blocchi nelle aziende, il prefetto Pizzi convoca i sindacati

Il prefetto Luigi Pizzi ha convocato una riunione per affrontare la questione dei blocchi alle portinerie degli stabilimenti del petrolchimico siracusano. Rispondendo alla richiesta del sindacato, il prefetto ha convocato le parti per la mattina del 4 giugno. Come si ricorderà, il prefetto ha fatto notare alle organizzazioni sindacali che non vi sia alcuna volontà di comprimere il diritto e ...

Continua »

Libero consorzio comunale, niente elezioni il 30 giugno

Si ferma la macchina organizzativa per l’elezione del presidente e del consiglio del Liberio consorzio comunale. A poco più di un mese dalla data che inizialmente era stata fissata per recarsi alle urne, a distanza di qualche giorno dall’insediamento della commissione elettorale, dall’Ars è arrivato il contrordine. L’aula ha rinviato, infatti, entro maggio del 2020 le elezioni di secondo livello. ...

Continua »

Priolo, il Manzoni si rifà il verde

Ieri mattina genitori, nonni zie, tutti coinvolti alla bellimento di vasi con piante sempreverdi e meravigliosi fiori .Anche il “circolo culturale Tommaso Gargallo” e “La casa dei bambini” hanno contribuito alla riuscita della manifestazione,<strong>”Vivendo il territorio”</strong> Il progetto ” vivendo il territorio” anche per quest’anno è arrivato alla conclusione la referente l’insegnante Rita Limer , il Dirigente scolastico prof. Enzo ...

Continua »

Siracusa. La Cassazione dissequestra il Centro Commerciale “Fiera del Sud”

Accogliendo il ricorso presentato dai legali del gruppo Frontino, la Corte di Cassazione ha disposto il dissequestro del centro commerciale denominato “Fiera del Sud”. I giudici della suprema corte hanno rilevato che il provvedimento adottato dal gip del tribunale di Siracusa, Andrea Migneco, e confermato dal tribunale del riesame di Siracusa, non abbia alcun nesso con il reato di truffa ...

Continua »

Siracusa. La politica e il contributo del voto con l’effetto Cannata sul risultato di Fratelli d’Italia

L’opinione –  Il governo giallo-verde è stato accompagnato durante l’intera campagna elettorale da veleni e polemiche, ma anche a Siracusa non sono mancati i colpi bassi e le strategie per dominare la scena della politica. Tuttavia, nella nostra piccola Siracusa alcuni risultati elettorali potrebbero innescare un meccanismo incontrollabile; scontato che i contributi contano, e non solo quelli pubblici, ma quelli ...

Continua »

Noto. Sferra un pugno per dissapori dovuti al mancato pagamento del canone d’affitto

FOTO DI REPERTORIO Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di P.S. di Noto, hanno denunciato G.A. (classe 1989), di Noto e già conosciuto alle forze dell’ordine, per il reato di lesioni personali. In particolare, il 25 maggio u.s., l’odierno indagato, dopo averlo inseguito con la propria autovettura, sferrava un pugno ad un uomo (classe 1953), causandogli una ...

Continua »

ASP Siracusa. Formazione per riferimenti civici della salute e comitati consultivi

Per promuovere al meglio la cultura dell’integrazione dei cittadini nella sanità siciliana sono necessarie conoscenze e competenze da acquisire attraverso adeguata informazione e formazione. E’ per tale ragione che l’Assessorato regionale della Salute, per valorizzare al meglio la partecipazione civica negli originali strumenti di empowerment in sanità generati in Sicilia dalla legge regionale 5 del 2009, ha promosso attraverso il ...

Continua »