Home / 2019 / Giugno / 23 (pagina 2)

Archivio giornaliero: 23 Giugno 2019

Siracusa, si introduce in casa della ex: arrestato uomo per maltrattamenti in famiglia

Agenti delle Volanti hanno arrestato un siracusano di 37 anni per i reati di maltrattamenti in famiglia e violazione di domicilio, commessi nei confronti della sua ex convivente. La vicenda trae origine da una lunga storia di maltrattamenti e violenze a cui l’uomo ha sottoposto la donna dalla quale ha avuto due figli di sette e tre anni. Dopo dei ...

Continua »

Albatro: Gianluca Vinci al Siena

Gianluca Vinci, diciannovenne talentuoso ala sinistra, è un giocatore della Ego Handball Siena. L’atleta, autentico prodotto dell’Albatro Siracusa dove ha mosso i primi passi fino al debutto nella massima serie, torna a giocare in A1 alla corte del presidente Marco Santandrea e di coach Alessandro Fusina, storico protagonista della pallamano siracusana e nazionale. Vinci ricomporrà, a Siena, la coppia di ...

Continua »

Parco nazionale iblei: i sindaci a confronto

I sindaci a lezione di parco nazionale degli iblei. A Palazzolo si è tenuto un convegno per illustrare le direttive del ministero dell’Ambiente per l’istituzione dell’ente parco. Un’istituto che fa storcere il naso a molti degli amministratori pubblici: “Il 90% del territorio è oggi vincolato – dice il sindaco di Sortino, Vincenzo Parlato – chi deve progettare lo sviluppo del ...

Continua »

Priolo: sparò contro il rivale: ammesso all’abbreviato

E’ stato ammesso al rito abbreviato il priolese Augusto  Gattuso di 22 anni, che il 21 gennaio ha sparato 6 colpi di pistola contro C. M., ferendolo all’inguine a agli arti inferiori al culmine di un litigio. Il gup del tribunale, Andrea Migneco, ha accolto una specifica richiesta avanzata dai legali difensori, avv. Junio Celeste e Puccio Forestiere, che in ...

Continua »

Melilli, iniziato il processo al sindaco Carta

Il tribunale penale in composizione collegiale ha accolto l’eccezione di nullità del decreto di giudizio per alcuni capi d’imputazione nei confronti del sindaco di Melilli, Giuseppe Carta. Il primo cittadino melillese deve rispondere di un episodio di turbativa d’asta e anche del reato di abuso d’ufficio. In apertura d’udienza del processo che si sta celebrando con il giudizio immediato, la ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube