Home / 2019 / Agosto (pagina 30)

Archivio mensile: Agosto 2019

Siracusa, nobile e orgogliosa è costretta alla decadenza al peggio del giorno prima

Non si può più pensare la nobile città di Siracusa come un’isola felice. Dalla buona politica, siamo passati al decadimento veloce dell’attuale classe politica che governa la città di Archimede. Una sterzata amara per opera della locale classe dirigente, molto debole sia in senso ideale sia dal punto di vista programmatico, che si dimostra debole anche nella mera capacità di ...

Continua »

Antonino Aprile nuovo pivot Teamnetwork Albatro

“Finalmente approdo ai vertici della pallamano italiana, l’Albatro è il meglio a cui un atleta possa ambire, darò il mio apporto, consapevole di essere approdato in un team molto competitivo.” Sono queste le prime parole, da giocatore della Teamnetwork Albatro, di Antonino Aprile, pivot, trentacinquenne mancino, nato a Scicli e punta di forza del Ragusa. Il giocatore, 179 centrimetri per ...

Continua »

Riserva Ciane Saline. La Federazione Verdi chiede un incontro col Libero Consorzio

I consiglieri comunali Andrea Buccheri, Michele Buonomo e Salvatore Costantino, della Federazione Verdi, hanno immediatamente indirizzato una richiesta ufficiale per calendarizzare un’incontro con i vertici del Libero Consorzio di Siracusa riguardo le strategie d’attuare dopo l’incendio divampato durante la scorsa serata presso la Riserva Ciane Saline. ” Preso atto di quanto accaduto – riferiscono i tre consiglieri- abbiamo indirizzato richiesta ...

Continua »

Sebastiano Genovese sarà il responsabile del settore giovanile

Sarà nuovamente mister Sebastiano Genovese a guidare nella stagione 2019/2020 il settore giovanile del Real Palazzolo. In possesso della qualifica di Allenatore Uefa B, mister Genovese vanta parecchi anni di esperienza come calciatore. Ha indossato, tra le altre, le maglie del Palazzolo, del Caltagirone e del settore giovanile della Reggina. Da diversi anni Sebastiano Genovese ricopre il ruolo di allenatore, ...

Continua »

Siracusa. La politica ha fallito: crisi, disoccupazione, disperazione, tubi in amianto e rete idrica colabrodo, spazzatura e loculi in “affitto”

Si disperde più della metà dell’acqua immessa nelle reti. Nella maggior parte dei casi, l’acqua fuoriesce dalle tubature e svanisce prima di arrivare a destinazione; ed è la Sicilia a detenere il primato dello spreco: la media del 52 per cento dell’acqua introdotta negli acquedotti. Il doppio di quanto se ne spreca in Piemonte – a quota 28,5 per cento ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube