Google+

Archivio giornaliero: 1 Novembre 2019

Petrolchimico Siracusa: la lotta all’inquinamento appare a tratti nebulosa mentre la politica è dormiente

A leggere sui Social e a ben vedere e sentire, gli ambientalisti non sono per niente in sintonia. Gli essere umani sono magnifici nel tentare contrastare e dissuadere le idee altrui in favore delle proprie. La questione ambientale della zona industriale siracusana è suddivisa in tre sub-zone inquinate, ognuno con una peculiarità diversa. La tendenza che induce la società industrializzata ...

Continua »

Cisl, viaggio nella sanità siracusana

Dalle carenze di figure professionali alle dotazioni organiche incomplete, dai concorsi disertati ai turni di lavoro non rispettosi delle regole. Un viaggio a 360 gradi dentro la sanità quello ripercorso ieri, nel corso dell’Esecutivo della Cisl Medici Ragusa Siracusa, convocato dal segretario di categoria Vincenzo Romano alla presenza del segretario generale nazionale Biagio Papotto e del segretario generare UST Paolo ...

Continua »

Lentini. Rapinavano supermercati, scoperti per le analisi delle urine (video)

Tre rapinatori sono stati scoperti dopo che i carabinieri del Ris di Messina abbiano eseguito l’analisi delle urine. L’operazione è stata portata a termine dai Carabinieri della Stazione di Lentini che, su disposizione dei Sostituti Procuratori della Repubblica Stefano Priolo e Salvatore Grillo, hanno eseguito tre misure cautelari personali sul conto di altrettanti giovani lentinesi, consistenti nell’obbligo di dimora nel ...

Continua »

La riflessione. Zona industriale siracusana: gli agricoltori danneggiati dagli slogan ad affetto sull’inquinamento

Gli agricoltori del territorio industriale siracusano non ci stanno più a essere danneggiati dagli slogan sugli striscioni contro l’inquinamento delle industrie durante le manifestazioni di protesta o sui post dei Social. “Si creano allarmismi inutili, non sono necessari e tanta paura senza un valido motivo; la gente evita di comprare i nostri prodotti”. Così Paolo, che non vuole che sveliamo ...

Continua »