Google+

Archivio giornaliero: 15 Novembre 2019

Siracusa. Rispetto del codice della strada nelle aree dell’ospedale: convenzione tra Asp e comune

Garantire il rispetto delle norme di comportamento e dei divieti concernenti la viabilità nelle aree interne dell’ospedale Umberto primo di Siracusa al fine di evitare intralci alla normale circolazione o impossibilità di transito e accesso dei veicoli di soccorso anche in servizio di emergenza. E’ con questo obiettivo di interesse pubblico che il Comune di Siracusa e l’Azienda sanitaria provinciale ...

Continua »

Avola moglie del boss ai domiciliari

Avola. Il tribunale penale di Siracusa (presidente, Giuseppina Storaci; a latere, Nicoletta Rusconi e Alfredo Spitaleri), davanti al quale si sta celebrando il processo con il rito ordinario, scaturito dall’operazione antimafia e antidroga denominata “Vecchia maniera”, ha disposto gli arresti domiciliari nei confronti di Elisabetta Di Mari. Moglie del boss Angelo Monaco, fino a ieri la donna si trovava detenuta ...

Continua »

Siracusa, tentata estorsione: due arresti

Alle ore 23.45 circa di ieri, agenti delle Volanti sono intervenuti in un esercizio commerciale, sito in corso Gelone, ed hanno arrestato Di Gregorio Giorgio, di 30 anni, e Vitale Alessandro, di 26 anni, entrambi siracusani, per il reato di tentata estorsione aggravata. Gli agenti, giunti sul posto, hanno accertato che i due giovani hanno minacciato il cassiere al fine ...

Continua »

Melilli. Il 21 novembre Consiglio comunale straordinario aperto su “Salute e Ambiente”

Il 21 novembre si terrà a Melilli un consiglio comunale straordinario aperto dal tema “Salute e Ambiente” con lo scopo di dibattere “le problematiche attuali e le determinazioni conseguenziali”. A proporre e organizzare l’evento, con la preventiva raccolta delle firme, è stato il “Comitato Ambientale Melilli”, che si è speso per il raggiungimento dell’obiettivo di portare all’attenzione della pubblica opinione ...

Continua »

Il sindaco Italia: “Vado avanti per coerenza”

In questi giorni di grande incertezza e di pressante fibrillazione per le sorti del consiglio comunale, il sindaco Francesco Italia si dice dispiaciuto per il possibile epilogo della vicenda, si assolve da ogni responsabilità sulla paventata fine anticipata della consiliatura e, rifacendosi a un celebrato gioco a quiz, non lascia ma raddoppia. “Sin dall’inizio di questa vicenda – dice il primo ...

Continua »

Morte del maresciallo Gioia, periti a confronto

Il gup del tribunale Salvatore Palmeri ha disposto un contraddittorio tra i due periti super partes e quelli nominati da accusa e difesa al processo per la morte del maresciallo dei carabinieri Licia Gioia, per la quale è imputato il marito, Francesco Ferrari. La decisione è stata assunta dal giudice a conclusione dell’udienza di ieri mattina in cui il perito balistico ...

Continua »

Solarino, così hanno rischiato di morire due sorelle -Foto-

I Carabinieri della Stazione di Solarino sono intervenuti in via Verdi, dove si era sviluppato un grave incendio all’interno dell’abitazione di due anziane sorelle, Rosa Barbagallo, classe 79 anni, e Paola Barbagallo, classe 85 anni, entrambe vedove e pensionate. Una delle due sorelle, pur in precarie condizioni a causa del fumo acre che si era propagato, era riuscita ad uscire ...

Continua »