Google+

Archivio giornaliero: 22 Novembre 2019

Melilli, La Ferla e Sorbello trovano un’intesa

Fabio La Ferla e Pippo Sorbello insieme per dare nuova linfa a Melilli, cittadina iblea alle prese con problemi di varia natura:dalla carenza idrica all’ errato smaltimento dei rifiuti, all’inquinamento industriale che continua a causare tanti morti per cancro anche tra i giovani. L’ex assessore regionale al Territorio e Ambiente ha contattato il presidente dell’Organizzazione Siciliana Ambientale. Lui, siracusano d’origine ...

Continua »

Priolo, presentato il rapporto industria sostenibile 2018

“Crescono le imprese cresce il territorio” l’incipit di Diego Bivona alla presentazione del primo rapporto di sostenibilità del polo industriale di Siracusa che costituisce una assoluta novità per il territorio. Il lavoro di Confindustria Siracusa e delle dieci maggiori aziende dell’area industriale avvia un grande progetto di comunicazione, al fine di dare risposte ad una comunità che chiede informazioni e trasparenza. L’apertura al ...

Continua »

Augusta: Musumeci inaugura il nuovo centro regionale per l’amianto assieme all’assessore Raza

“E’ il mantenimento di un impegno che avevo assunto fin da quando ero venuto qui da presidente della Commissione Antimafia. Prendendo atto che non si era mossa foglia, ho detto un giorno spero di tornare per dare avvio al Centro che la legge regionale aveva concepito cinque anni fa. L’impegno è mantenuto grazie all’azione vigile dell’assessore Razza, al lavoro del ...

Continua »

Zona industriale siracusana: l’inchiesta della Procura su inquinamento selvaggio e depurazione dei reflui verso la conclusione

Si avviano verso la conclusine le indagini dell’inchiesta sull’inquinamento selvaggio. Denominata “No Fly” iniziata con diciannove indagati ma nel frattempo potrebbero essere aumentati e altri discolpati dai reati inizialmente ipotizzati. L’accusa all’inizio era d’inquinamento ambientale in concorso, ma per la società Ias che gestisce il depuratore consortile di Priolo, le indagini si sarebbero allargate, oltre all’inquinamento dell’ambiente, anche alle tematiche dell’appalto ...

Continua »

Canicattini Bagni. Al ” Verga” celebra la Giornata contro la violenza sulle donne

Insieme, l’Amministrazione comunale di Canicattini Bagni guidata dal Sindaco Marilena Miceli, gli studenti, i docenti, la Dirigente scolastica Prof.ssa Alessandra Servito e le famiglie delle 3° classi della scuola media dell’Istituto Comprensivo “G. Verga” della città, con i cittadini che vorranno partecipare, celebreranno lunedì 25 Novembre 2019 con un Flash Mob in Piazzetta Dante Alighieri, alle ore 12:00, la Giornata ...

Continua »

Priolo, sopralluogo per definire la questione carrellati

Questione carrellati per la raccolta differenziata. Un sopralluogo per definire le priorità e la successiva messa in opera di segnaletica orizzontale, in modo da posizionare i bidoni carrellati negli spazi più appropriati. Questo l’esito dell’incontro che si è tenuto oggi presso il Palazzo Municipale, promosso dal Consigliere del Gruppo SiAmo Priolo, Yuri Buonafede, alla presenza del Sindaco, Pippo Gianni, del ...

Continua »

Oggi interrotta in via Elorina la distribuzione dei kit per la differenziata

A causa di un intoppo nel sistema informatico, oggi è stata interrotta la distribuzione dei kit per la raccolta differenziata nel nuovo punto di via Elorina (in uno spazio messo a disposizione dal settore Mobilità e trasporti) aperto mercoledì scorso. Il problema tecnico ha impedito che potessero essere completati gli atti per il nuovo servizio, ma le interlocuzioni avute stamattina ...

Continua »

Siracusa.Trasportava cocaina in auto: arrestato 44enne

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Siracusa, impegnati in un servizio di prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato,  Giuseppe Di Blasi, 44 anni, disoccupato e pregiudicato. Lo stesso, mentre stava percorrendo una via delle città di Siracusa, fermato dai militari dell’Arma per un controllo stradale ha attirato l’attenzione ...

Continua »

Noto, avvisi di garanzia a 5 medici, il sindaco Bonfanti: “Troppe strane coincidenze”

“Che la giustizia faccia il proprio corso, noi eravamo intervenuti in tempo perché troppe coincidenze, anzi troppe cattive coincidenze, facevano presagire al “sacco” a danno della nostra comunità”. Lo dichiara il sindaco Corrado Bonfanti dopo che Guardia di Finanzia ha notificato 5 avvisi di conclusione indagini emessi dalla Procura di Siracusa nei confronti di altrettanti medici del Pronto Soccorso dell’ospedale ...

Continua »

Noto, pronto soccorso chiuso: indagati 5 medici

Un avviso di conclusione indagine è stato emesso dalla Procura di Siracusa e notificato dalla Guardia di Finanza nei confronti di 5 medici dell’ospedale Trigona di Noto. Sono accusati, in concorso, dei reati di falsità ideologica, truffa ai danni dello Stato e interruzione di pubblico servizio. Le indagini, svolte dalle Fiamme Gialle della Tenenza di Noto, sotto la direzione dei sostituti ...

Continua »