Google+
Ultime Notizie

Archivio giornaliero: 10 Febbraio 2020

Siracusa, al via il processo per minacce al giornalista Paolo Borrometi

Il giornalista ha deposto questa mattina davanti tribunale penale di Siracusa come teste al processo a carico del presunto boss di Pachino, Salvatore Giuliano (collegato in videoconferenza) e del figlio Gabriele, accusati di minacce ai danni dello stesso giornalista che si è costituito parte civile, insieme con l’Ordine nazionale dei giornalisti e la Federazione nazionale della stampa. La vicenda è ...

Continua »

Carnevale di Avola tra i grandi eventi di Sicilia Simona Ventura e Ana Mena super ospiti

Un Carnevale ricco di eventi quello che sta per arrivare ad Avola, che ha appena eletto la sua giovane “regina”. Si tratta di Giada Lucia, studentessa dell’Istituto Tecnico per il Turismo “Majorana”, che indosserà l’abito/scultura ispirato allo stemma di Avola e realizzato dalla stilista Giusi Munafò, “mascotte” ufficiale della manifestazione. “Una manifestazione inserita tra i 71 Carnevali storici d’Italia – ...

Continua »

Lentini – trovati morti in campagna: uccisi a colpi di fucile all’addome

I corpi di due uomini uccisi a colpi di fucile sono stati trovati nelle campagne di contrada Xirumi, nella Piana di Catania. Le vittime  sono: Massimo Casella, di 47 anni, e Agatino Saraniti, di 29. I due corpi sono stati rinvenuti a poche centinaia di metri l’uno dall’altro da familiari che li stavano cercando perché la notte scorsa non avevano ...

Continua »

Presentazione del progetto di riqualificazione dell’ex Consorzio Agrario e del Vecchio Lavatoio a Lentini

Lentini, 10 febbraio 2020- Un progetto che punta a riqualificare una parte importante del centro della città di Lentini con un forte impatto architettonico, urbanistico e culturale: così si annuncia la riqualificazione dell’ex Consorzio Agrario e del vecchio lavatoio di Lentini, presentate venerdì mattina durante l’incontro presso l’Aula Consiliare di Palazzo di Città dall’Istituto Autonomo Case Popolari Siracusa e dall’Amministrazione ...

Continua »

“A scuola di corto”: un magistrato, un cronista e una dirigente scolastica parlano del tema “Le vittime sconosciute della mafia”

Definito il programma del prossimo incontro di “A scuola di corto”, il progetto dell’assessorato alle Politiche educative per la  diffusione della cultura della legalità e dedicato al tema “Le vittime sconosciute della mafia”. L’appuntamento è fissato per il 21 febbraio, alle 9,30, al liceo scientifico “Luigi Einaudi” (in via Canonico Nunzio Agnello); è l’ultimo di quelli aperti al contributo di ...

Continua »

Società. Il business dei cimiteri: mentre la politica dorme c’è chi specula sulla morte

I catanesi e il business dei cimiteri I siracusani sono considerati per antonomasia flemmatici, abulici. Aspettano il domani per fare ciò che può essere fatto subito, rimanendo indietro e senza nulla in mano: niente nuovo cimitero e nuovo ospedale, sparite la Camera di Commercio, l’Autorità Portuale, la Banca D’Italia, il Cine Verga e Teatro Comunale alle Calende Greche, praticamente “chiusi”, ...

Continua »

A Noto omaggio floreale in ricordo degli italiani ammazzati nelle foibe

Il 10 febbraio si celebra il Giorno del Ricordo, solennità civile nazionale, istituita dalla Legge nr.92 del 30 marzo 2004, al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani vittime delle foibe e dell’esodo di istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra. Morti ed esiliati dalla ferocia dei partigiani comunisti agli ordini di Tito, le cui violenze ed ...

Continua »

Melilli, raccolta differenziata all’80%

Il Vice Sindaco, che è anche Assessore con delega all’Ambiente, comunica che sono più che positivi i dati della raccolta differenziata dei rifiuti che si attesta quasi all’80%; infatti a fronte di un totale di 530 tonnellate di rifiuti 410 è la frazione differenziata durante l’ultimo mese. Il Vice Sindaco si dice entusiasta per tale risultato, frutto della collaborazione tra ...

Continua »

Vinciullo: Riapre il 118 di Cassibile-Fontane Bianche dopo una dura protesta

Dopo oltre un mese di chiusura riapre, finalmente, la postazione del 118 di Cassibile-Fontane Bianche. Lo comunica Vincenzo Vinciullo.Ma perché nella nostra provincia bisogna sempre protestare per avere riconosciuti i propri diritti?È diventata veramente insopportabile l’idea, ormai diffusa e non contestata da alcuno, che quando si hanno problemi negli altri territori gli stessi possono essere scaricati a Siracusa nel silenzio, ...

Continua »