Warning: Declaration of tie_mega_menu_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args, $id = 0) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $data_object, $depth = 0, $args = NULL, $current_object_id = 0) in /web/htdocs/www.srlive.it/home/wp-content/themes/jarida/functions/theme-functions.php on line 1904
Marzo 16th, 2020 | SRlive.it
Home / 2020 / Marzo / 16 (pagina 2)

Archivio giornaliero: 16 Marzo 2020

Piani terapeutici ed esenzioni ticket per reddito prorogati al 30 giugno

L’esenzione ticket per reddito in scadenza il 31 marzo e i piani terapeutici relativi a farmaci e presidi, sono prorogati al 30 giugno. Lo ha disposto l’assessorato regionale alla Salute della Regione siciliana tra le misure adottate nell’ambito delle iniziative di contenimento per l’emergenza nazionale Coronavirus per limitare l’accesso degli utenti alle strutture sanitarie.Per qualsiasi chiarimento o necessità in ordine ...

Continua »

Boy scout Agesci e atleti Ortigia, distanti ma uniti

In questi giorni in cui le cautele necessarie per evitare il propagarsi del contagio da Covid-19, si susseguono le iniziative da parte di singoli o di gruppi di persone per reagire a questo stato di cose. C’è chi dà estro alla fantasia esibendosi in concertini improvvisati sul balcone di casa, strappando un sorriso e un applauso convinto ai condomini dirimpettai; ...

Continua »

Siracusa, Soprintendenza: da domani la sanificazione degli uffici

Uffici della Soprintendenza ai beni culturali di Siracusa chiusi a partire da domani e per tutta la settimana. Un provvedimento che serve a fare eseguire un nuovo e straordinario intervento di sanificazione capillare di tutti gli ambienti. La direttiva è stata emessa nella giornata di ieri dal dirigente generale del Dipartimento dei beni culturali della Regione siciliana, Sergio Alessandro. Una ...

Continua »

Siracusa, Cold Case: i badanti scomparsi a Tivoli e l’omicidio della professoressa Leone

Siracusa e i suoi misteri Il caso Gallo rimane uno dei fatti di cronaca più eclatante della scomparsa di persone nel territorio siracusano: “il morto vivente”. Nel 1954 ad Avola Paolo Gallo scompare, ma si scopre morto vivente a Ispica, mentre il fratello Salvatore da innocente sconta una pena di sette anni di reclusione. Il parallelismo s’innesta con la scomparsa ...

Continua »