Home / 2020 / Maggio / 04

Archivio giornaliero: 4 Maggio 2020

Fp Cisl Siracusa, Fp Cisl denuncia “ritardi nei tamponi per i dipendenti del Parco Archeologico”

“Ritardi intollerabili ed incomprensibili nell’effettuazione dei tamponi per tutti i dipendenti del Parco archeologico della Neapolis. Tutto questo è ancora più inspiegabile, nonché grave, alla luce ancora oggi di un caso di positività e di altri casi di asintomatici, emersi in qualche dipendente dello stesso Ente”. A denunciarlo sono stati il segretario generale della Cisl Fp Ragusa Siracusa, Daniele Passanisi, ...

Continua »

Coronavirus, in lieve aumento positivi e deceduti in provincia di Siracusa

Sono lievemente aumentati i contagi in provincia di Siracusa. Oggi sono 113 i positivi, che significa il 5% nella fetta regionale, mentre aumenta di uno il conteggio dei deceduti (25). Sono stati eseguiti fino ad oggi oltre 7mila tamponi che consentono di avere un quadro generale più aderente alla realtà sull’evoluzione della pandemia. Scende sotto la soglia dei 40 il ...

Continua »

Siracusa: interventi dei vigili del fuoco di Siracusa per la presenza di vespe, api, calabroni

In questo periodo numerosi sono gli interventi dei vigili del fuoco di Siracusa per la presenza di imenotteri aculeati (vespe, api, calabroni). Anche se di regola questo tipo di interventi non rientra tra i loro compiti istituzionali i vvf accorrono nei casi in cui sussiste un reale pericolo per l’incolumità delle persone. Condizioni che possono richiedere l’intervento dei vvf sono ...

Continua »

Noi albergatori Siracusa: cordoglio per la scomparsa di Carmela Linguanti

-Giuseppe Rosano, presidente di Noi albergatori Siracusa, esprime cordoglio a nome proprio, dell’imprenditoria alberghiera che rappresenta e del Comparto Turistico siracusano, per la morte di Carmela, sorella del socio Annibale Linguanti.“Alla famiglia di Carmela Linguanti – dice Rosano – va la vicinanza di tutti i soci per questo lutto che ci colpisce e ci addolora”.

Continua »

Da Noto una lettera minacce morte all’ assessore Razza

Una lettera con minacce di morte è arrivata all’assessore alla Sanità della Regione Siciliana, Ruggero Razza, che è stato sottoposto a vigilanza da parte del Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica della prefettura di Catania. La missiva è stata inviata alla sede dell’assessorato a Palermo, dove è stata presentata una denuncia ai carabinieri, il 14 aprile scorso, alcuni giorni ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube