Home / 2020 / Maggio / 07

Archivio giornaliero: 7 Maggio 2020

Politica & Società. Priolo suo malgrado diventa officina politica e sociale e il bando “ritirato”

Se volessimo forzare i segreti che si nascondono dietro la degenerazione delle nuove regole della politica, la commistione dei poteri e la mancata trasparenza dell’utilizzo delle risorse e dei beni pubblici, potremmo dire di aver scoperto e generato la sfiducia verso le istituzioni e la loro credibilità; condotte sanzionate con il danno d’immagine dei governanti a tutti i livelli della ...

Continua »

Siracusa: bloccata l’installazione di un’antenna 5G alla Pizzuta

 L’Ufficio territorio del Comune ha espresso oggi parere contrario all’installazione di un’antenna 5G in via Luigi Maria Monti, alla Pizzuta. La realizzazione dell’impianto era stata richiesta per conto del gestore di telefonia mobile Jliad. Si tratta delle prima decisione presa in questo senso da quando, lo scorso 23 aprile, il sindaco, Francesco Italia, ha emesso un’ordinanza con la quale sospende, ...

Continua »

Priolo, trascina il cane in auto: denunciato

Un atto vile e crudele, che non ha alcuna giustificazione.Oggi pomeriggio un uomo ha legato un cane con una corda alla sua auto ed è partito a velocità, trascinandolo abbandonandolo sul ciglio della strada morente. E’ accaduto a Priolo, nella zona di Contrada Mostringiano, San Focà. ll cane, soccorso da due ragazzi, è stato portato presso l’ambulatorio veterinario Croce Azzurra, ...

Continua »

Coronavirus, per il terzo giorno stabile il numero dei positivi in provincia di Siracusa

Per il terzo giorno consecutivo rimane invariato il numero dei positivi in provincia di Siracusa. Attualmente, infatti, ve ne sono 111 tanti quanti se ne sono registrati nei due precedenti rilevamenti da parte della Regione siciliana e poi inserito nel bollettino inviato all’Unità di crisi. Invariati anche tutti gli altri parametri: 36 i pazienti ricoverati di cui uno solo in ...

Continua »

Mare Sicuro: la fregata Carabinieri presta supporto medico ad un motopesca

Nella serata di ieri, la fregata Carabiniere della Marina Militare, durante un’attività di pattugliamento nel Mediterraneo Centrale nell’ambito dell’Operazione Mare Sicuro nelle acque prospicienti la Libia, ha risposto ad una richiesta di supporto sanitario proveniente dal motopesca italiano “Naucrates” di Mazara del Vallo (TP) per un marittimo infortunato.L’unità ha prontamente ridotto le distanze e, appena giunta in prossimità del peschereccio, ...

Continua »
RSS
Follow by Email
YouTube